Secondo quanto riporta in esclusiva Eric Mutter del portale Lucha Central, i Lucha Brothers ( Pentagon e Fénix) avrebbero raggiunto un accordo di non esclusività con la AEW.

Mutter evidenzia come la proposta della compagnia sarebbe stata quella di firmare, invece, un contratto di esclusività, così come gli altri lottatori, ma Pentagon e Fénix avrebbero l’avrebbero rifiutata a causa della loro volontà di rispettare tutti gli accordi già presi per il 2019 con altre compagnie.

Per questo motivo le parti, avrebbero raggiunto un accordo secondo il quale i Lucha Brothers, possano lottare in altre federazioni nelle date differenti a quelle previste per gli eventi della AEW.

Il prossimo giovedì si terrà la festa della compagnia a Las Vegas, dove rumor parlano di eventuali nuovi annunci da parte della AEW. Secondo Mutter, le possibilità che i due lottatori messicani siano presenti all’evento sono molto alte.

Al momento attuale comunque non vi è stato nessun comunicato ufficiale al riguardo.