AJ Styles: “Sarò al 100%!”

Dopo tutte le voci sugli infortuni di AJ Styles, il Phenomenal One rompe il suo silenzio. Il lottatore di NJPW e ROH ha parlato con Top Rope Press, riguardo propri agli ultimi eventi e voci a lui collegate. Ecco alcuni passaggi:

Piani per Final Battle e Wrestle Kingdom 10:

“Per come sto ora, combatterò a tutti e due gli eventi. Ho appena finito la fisioterapia alla schiena, e non so se è un’ernia del disco o qualcos’altro. Il dottore mi ha detto che è un problema muscolare quindi ho fatto un po’ di fisioterapia e ora sto meglio. Ho anche fatto del DDP Yoga. Anche se (Diamond Dallas Page) non vuole che venga chiamato Yoga.”

Se potrebbero esserci problemi fisici in preparazione al match fra lui e Lethal di Final Battle:

“Non sto cercando sicuramente di favorirli. Se c’è qualcosa che possa favorirli vuol dire che non sono al 100% e se non sono al 100% è un problema. Credo che per la prossima settimana sarò pronto e non ci sarà niente che possa incasinarmi e non sono sotto enorme dolore. Non ho fatto e non farò niente che possa peggiorare la situazione ed è per quello che son tornato a casa dal NJPW Tag Team League Tournament. Dopo la fisioterapia mi sento pronto per gli eventi della prossima settimana e sarò al 100%”

 

Sull’interesse della WWE e andare ad NXT con James Storm e Samoa Joe:

“Non ho ricevuto nessuna chiamata da qualcuno che voglia assumermi e niente, sto bene così e non è niente d’importante per me. Penso che sia qualcosa più che i fan vogliano far accadere che io voglia far accadere. Mi vorrei ritirare fra qualche anno e andrò dove vorrò. Ma non ho nessun problema nelle Indy, le amo. Ho passato grandi momenti in questa realtà. Ho avuto un sacco di opportunità e ho combattuto contro i migliori. E in più ROH e NJPW sono una buona combinazione. E come ho detto prima, voglio dare un ottimo supporto alla mia famiglia e andrò dove vorrò. Se vorrei un “WrestleMania moment”? Sicuro. Ma sono felice di avere un “Wrestle Kingdom moment” di fronte a 60.000 fan. Penso che sai fantastico camminare verso il ring nella rampa del Tokyo Dome in uno dei più grandi match dello show. Ci sono diverse persone che vorrebbero fare la stessa cosa!”