Stamattina, l’ASCA ha annunciato che uno dei loro nomi stranieri annunciati per l’evento, Davey Richards, non sarà in grado di lottare il 16 Settembre all’evento The Great Beyond.
L’ASCA ha anche riportato che, come rimpiazzo, un nome Europeo, che verrà presto annunciato, sostituirà l’Americano.
Ecco l’annuncio ufficiale rilasciato sulla pagina Facebook:

Purtroppo è successo. Il wrestler che prima di tutti abbiamo iniziato a farvi annusare, la leggenda vivente del wrestling indipendente americano Davey Richards, non sarà presente a “The Great Beyond.
E’ addirittura dall’8 luglio che non prende parte a nessun evento, quando sconfitto da Shane Strickland ha dovuto cedere il titolo di campione della Combat Zone Wrestling da poco conquistato. Purtroppo, al momento, sembra davvero che la sua scelta di vita sia quella di stare lontano dal mondo del wrestling, riducendo il suo coinvolgimento anche in quegli eventi ove si trovava già annunciato e slegandosi in via definitiva persino dalla GFW, federazione che lo aveva sotto contratto e con la quale abbiamo trattato sin dall’inizio l’ingaggio di Davey stesso.
Abbiamo provato fino all’ultimo a convincerlo a partecipare al nostro show, ma purtroppo è stato tutto inutile.
Ovviamente, non siamo rimasti con le mani in mano. Quel vuoto nel main event doveva essere colmato, per quanto la card fosse già piena zeppa di grandi talenti perfettamente in grado di avere il proprio spazio nell’incontro principale di “The Great Beyond”. Nonostante il pochissimo tempo a disposizione prima dello show, che ha dato alla ricerca i connotati dell’impossibile, abbiamo trovato ESATTAMENTE chi VOLEVAMO. Nonostante tutto, siamo riusciti a completare il main event aggiungendo un NUOVO NOME. Un nome europeo. Un grosso nome, in ogni senso possibile nel quale possiate intendere questa parola. Un nome devastante, in tutti i sensi anche in questo caso. Un nome popolare, che lo diventerà ulteriormente nei prossimi mesi per via del suo coinvolgimento in una federazione molto nota al grande pubblico degli appassionati di wrestling.
Stay Tuned