Bully Ray commenta il suo debutto in ROH

Lo stavo raccontando a tutti…che uscire li, nella Hammersteing con la ROH quella notte fu per me più emozionante che uscire davanti a 100.000 persona a Wrestlemania. Molta gente mi dice “Questo è impossibile, non può essere. Sei pazzo”. Per me lo fu per quel sentimento tanto intimo con tutto quell’ambiente. Quanto cresci in questo mondo in una compagnia come la ECW e ti abitui a questa relazione tanto ravvicinata con i fan, con l’ambiente…è tutto questo ciò che ti piace.