Quando ti aspetti che le cose migliorino, non sempre queste cambiano in meglio. Uno crede che vista la buona annata di una promotion e il numero impressionante ed azzeccato di talenti che chiama per il suo evento annuale più importante sia difficile fare errori di booking. Ma, come al solito, c’è chi ti sa sorprendere. Io sono sempre stato un...
Dov’è che finisce l’importanza della presentazione e comincia l’importanza del contenuto? E quando bisogna smettere di preoccuparci di cosa si sa fare sul ring e come per concentrarsi su qualcosa chiamata “credibilità”? E’ una bella domanda, alla quale si può rispondere in molteplici modi. Io personalmente credo che nel corso di questi ultimi anni, il pro wrestling abbia preso una...
Quante cazzo di volte vi è capitato che qualcuno facesse un paragone fottutamente idiota? Roba del tipo “Ma i match del passato erano molto più belli perché…”? Io ve lo giuro, questa gente mi fa entrare un giramento di coglioni impressionante. Non sono neanche del tutto sicuro se quelli che sento ruotare siano i miei, di coglioni, oppure loro...
Ciao, infami. Ho qualcosa di molto speciale per voi questa settimana. Anzi, speciale no, intervistare gli Stronzi non è speciale. Però è 'na roba nuova per questa rubrica, non si era mai vista un'intervista realizzata dal sottoscritto. Che poi ora che ci penso non è manco per il cazzo un'intervista. Non lo è stata nella sua totalità, almeno. E'...
Ciao, bastardi. Questa settimana voglio andare dritto al punto, perché ho un po’ di considerazioni da fare e non ho voglia di perdermi in chiacchiere inutili. Ho intenzione di parlare di qualcosa che, normalmente, la gente non guarda. O magari lo fa, ma in maniera o troppo superficiale oppure nettamente sbagliata: sto parlando della location. Questo sembra essere, almeno in...
Ci siamo. E’ arrivato un momento che pensavo non si sarebbe mai presentato. Dopo quasi due anni di distanza dalla stesura del primo numero, questa rubrica ha raggiunto quota 50. Ammetto di non essere mai stato una persona troppo costante, specialmente se si trattava di collaborazioni con siti di pro wrestling, ma ammetto che qui ho trovato il mio...
Lui è tornato. No, mica il Duce. Si fotta quell’ammasso di merda e resti nelle fogne insieme ai fasci. Sto parlando dell’editoriale di pro wrestling più irriverente sulla faccia della Terra. Lo so, non sono una persona modesta, ma ehi, dovrò rimanere un minimo nel personaggio, no? Dopo mesi d’assenza, comunque, l’I Cunt Speak è tornato a urlare volgarità in faccia alla...
Quando si pensa al pro wrestling, la città americana che viene più facile pensare è New York. Il Madison Square Garden, luogo di svolgimento della prima storica Wrestlemania, insieme ad una lunga serie di eventi e sold out, hanno permesso alle radici del business di piantarsi saldamente nel terreno e di dare a questo sport un’identità ed un prestigio...
Ciao teste di cazzo, vi sono mancato? Credo proprio di no, quando uno non ha paura di sparare merda sulle cose solitamente va a finire che viene sui coglioni alla gente. In ogni caso, non ho intenzione quest’oggi di perdermi in chiacchiere ma di arrivare al dunque immediatamente. L’argomento di oggi sono i regni da campione. Avete presente no?...
"Milton, ma perché è dal 20 gennaio che non pubblichi un articolo?" Semplice, cazzo, perché avevo un blocco che nemmeno Jack Torrance, solo che siccome col pisello che il mattino ha l'oro in bocca e che io sono noioso perché lavoro tanto e mi svago poco, eccomi di nuovo qui ad ammorbarvi i coglioni con la rubrica più irriverente che...