L’ex WWE Raw Womens Champion Charlotte ha di recente rilasciato un intervista a Si.com. Durante essa ha parlato della sua carriera. Ecco gli highlights di essa:

Riguardo all’aver lottato a Wrestelmania, dove Ric Flair fece il suo match di addio:

“A WrestleMania, sapevo che avevo bisogno di fare qualcosa di speciale . Mi sono chiesta, ‘Dovrei indossare un abito? Posso prendermi sul serio come atleta con un abito? ‘Così Terry Anderson, che progetta i miei vestiti e ha fatto il vestito di mio padre contro Shawn a WrestleMania, ha preparato il mio vestito azzurro, che aveva pezzi della veste di mio padre in esso. Il vestito di mio padre è nello Smithsonian nella sezione cultura pop. Ho indossato vestiti di mio padre per tutto il tempo da bambina. Quando ero in seconda elementare ho provato le sue scarpe decorate. Ho portato nel mio bagaglio del wrestling la roba di mio padre”.

Riguardo all’essere conosciuta come la figlia di Flair all’inizio della sua carriera:

“Non ha ancora colpito pienamente, qualcuno ha chiesto se ci penso veramente, ma io non ci penso nemmeno. Vado in ogni città e voglio lottare, e questo è tutto quello che voglio fare. Forse un giorno cambierò definitivamente, ma adesso sto piacevolmente facendo tutto ciò”.

Sulla WCW:

“Ero una fan della WCW da giovane, i miei preferiti erano Dusty Rhodes, Arn Anderson, Ricky Steamboat e Sting.”