L’allenatore di Chris Weidman, Ray Longo, durante una recente intervista a ESPN ha rivelato che il suo assistito ha combattuto da infortunato contro Luke Rockhold:

Se vuoi sapere la veritá, era infortunato. Aveva il piede fratuttato in due punti differenti. Abbiamo cercato di lavorare sulla lesione, peró credo che mentalmente la cosa lo influenzó. Non é la prima volta che Chris combatte infortunato. Lo abbiamo visto camminare sul fuoco precedentemente, peró, come sue allenatore, la cosa non mi fa stare bene. Non vogliamo che sia una scusa. Il suo compagno di allenamento, Aljamain Sterling, era infortunato nel suo match del 11 di dicembre e ha vinto. Non si puó mai sapere. Se lui decide di combattere, che cosa possiamo fare? Mettergli uno stivale? Lui non utilizzó nulla. Questi ragazzi sono miei amici ed alcune volte mi mettono in strane situazioni. Praticamente devi dir loro che non lo facciano.