Abbiamo visto come sia mancato Finn Bálor nell’ultima puntata di RAW. Ebbene, l’irlandese è apparso a telecamere spente, subito dopo il main event che ha visto Samoa Joe battere Seth Rollins. È proprio in soccorso di Rollins che, dopo la fine della puntata, Bálor è intervenuto, aiutandolo dall’attacco del già citato Samoa Joe e di Bray Wyatt, accorso ad attaccare The Architect assieme al N.1 Contender per il titolo Universale. Con l’aiuto di Finn, Rollins ha respinto l’assalto nemico, connettendo la sua finisher contro i nemici, come ha fatto anche lo stesso Bálor.