Guai legali in vista per la WWE?

Guai all’orizzonte per la WWE. Stando a quanto riportarto dal PWInsider, l’ex campione di coppia René “Duprée” Goguen, avrebbe aperto una causa legale contro la federazione di Stamford.

La causa sarebbe da ritrovarsi nella richiesta da parte di Duprée a proposito della validità del suo contratto firmato anni fa. Secondo l’ex campione di coppia infatti, egli avrebbe ceduto i propri diritti d’immagine per ogni materiale riguardante la WWE eccetto il WWE Network, che allora non esisteva ancora.

Goguen ha posto la domanda consapevole che anche gli altri wrestler ex WWE, WCW, ECW, AWA ecc. potrebbero chiedere un corposo risarcimento alla federazione di Stamford per lo stesso motivo.

In passato, fu Jesse “The Body” Ventura ad intentare una causa contro la WWE, vincendola. Allora il motivo erano le VHS. Proprio per questo la WWE e i suoi avvocati stanno tremando. Se Goguen vincesse la causa, la compagnia di Vince McMahon sarebbe costretta a risarcire ogni singola persona presentante lo stesso problema di Duprée, ossia quasi l’80% del materiale che va in onda sul Network. Ciò porterebbe la federazione di Stamford sulla graticola ed è per questo che la WWE dovrà difendersi con tutti i mezzi pur di vincere la causa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com