Secondo quanto riporta PWInsider, dopo aver consultato fonti interne alla compagnia, il motivo del licenziamento di Eli Drake, sarebbe da ricondurre al fatto che i dirigenti non erano contenti con alcuni recenti commenti e alcuni comportamenti del lottatore. Soprattutto ci riferisce alle dichiarazioni pubbliche negative fatte da Drake relative alla suo incontro con Tessa Blanchard a United We Stand, dove è stato sostituito da Joey Ryan.

Il portale inoltre informa che, a breve, la compagnia, dovrebbe presentare un reclamo per mancato adempimento delle clausole contrattuali da parte del lottatore, in modo tale che fino a quando la situazione non verrà risolta “legalmente”, Drake sarebbe impossibilitato a firmare per un altra compagnia. Rumor, infatti, riportano che l’ex Impact avrebbe già un accordo con la AEW.