Impact Zone #113 The final of the Women’s tournament is set

Benvenuti a una nuova puntata di Impact Zone, in questa puntata di Impact Wrestling avremo la seconda finale del torneo femminile per assegnare il titolo e tanto altro ancora. Vediamo cosa è successo…

Taiji Ishimori , una buona vittoria

Un buon opener per lo show, pesi leggeri nel match e ciò vuol dire solamente spettacolo e mosse tecniche, una coppia che mi piace molto vedere. Taiji Ishimori ha lottato molto bene e gli è bastato per vincere e convincere contro Caleb Konley. Il giapponese rimane sempre uno dei migliori ingressi nell’ultimo periodo e potrebbe diventare veramente una punta di diamante per la compagnia. Speriamo che il suo futuro sia roseo.

Rosemary, la seconda finalista del torneo è stata decisa

Abbiamo anche la seconda finalista per il torneo che assegnerà il titolo Knockouts, in questa seconda semifinale si sono affrontate Rosemary, Sienna e Allie. Tutte e tre hanno fatto un ottimo match, ma alla fine la migliore e giustamente vincitrice del match è stata Rosemary. Sienna si è molto avvicinata alla vittoria, ma non è bastato per arrivare alla finale. Allie sarebbe potuta essere una grande sorpresa, ma è già tanto che sia arrivata a tale punto. Sicuramente ha fatto fin dall’inizio un grande miglioramento sul ring. Ora vedremo chi la spunterà tra Laurel Van Ness e Rosemary.

Un nuovo atto tra i Lax e gli o.V.e

Due team che nelle ultime settimane non si sono mai risparmiati nessun colpo, sono due dei più importanti della federazione. Gli o.V.e, attuali campioni tag insieme a Sami Callihan, e i Lax, gli ex campioni del roster. Una faida che mi sta piacendo molto e sicuramente potrebbe portare a un importante match titolato. Il livello di entrambi i team è molto importante e non posso che sperare bene nel proseguo di questa faida.

Una conferma titolata per il Grand Champion

Un incontro importante sia per Matt Sydal che l’attuale campione ECIII. Per il primo era un’importante banco di prova e un’opportunità che non capita tutti i giorni mentre per il secondo una sfida contro un’avversario molto importante per la federazione. Non c’e stato un vincitore definitivo in questo match, ma la vittoria in caso di pareggio è andata come da regolamento al campione che si è quindi confermato. 

Un incontro MMA/Wrestling Style

In questo incontro si sono affrontati due team che potevano benissimo vincere, da una parte Bobby Lashley e Dan Lambert, mentre dall’altra Moose e James Storm. La situazione tra Lashley e Impact non è delle migliori, dato che la storyline parla di un suo dubbio molto forte se stare a Impact o tornare definitivamente nell mondo dell’ MMA. Una buona prova da parte di entrambi i team sul ring e la spear finale di  Lashley ha dato la vittoria al suo team. Anche questa una faida molto importante e che sarà una delle migliori fino al ppv a mio avviso.

Main event a quattro uomini

Un main event da cui mi aspettavo un bel risultato tecnico, da una parte il team formato da Eli Drake e Chris Adonis, dall’altra Petey Williams e Johnny Impact. Una grande prova di entrambi e un bel repertorio mostrato sul ring, soprattutto da parte del secondo team. L’incontro si è svolto molto a un livello molto piacevole da seguire e le mie attese sono state ben ripagate. Giusta a mio avviso la vittoria di Williams e Impact dato che in questo modo la faida può prendere una strada in discesa.

Commenti finali

Una puntata nella quale ho visto a livello tecnico un buon miglioramento e le faide sono state portate avanti con dei promo e match ben fatti. Il match femminile per decretare la seconda finalista del torneo e quello dove era in palio il Grand Championship sono stati i migliori della puntata. La prossima settimana scopriremo chi sarà la nuova campionessa del roster.

(3,3 / 5)

Una buona visione di Impact a tutti e alla prossima settimana!…il vostro Lorenzo Fanti.

Lorenzo Fanti

Un fan da sempre della WWE, seguo la compagnia da quando era su Mediaset con Rey, Chris Benoit, Kurt Angle, JBL, Booker T e tanti altri. Inoltre seguo con grande passione Impact Wrestling, una compagnia spesso sottovalutata ma che fa ottimi show. Poi ho interesse anche nelle Indy europee. Non disdegno di seguire anche tutte le altre federazioni, ognuna può dare qualcosa alla passione della gente.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com