Impact Zone #119 A new # 1 contender for Global Championship

Benvenuti a una nuova puntata di Impact Zone, in questa puntata di Impact Wrestling verrà decretato il nuovo #1 contender al titolo di Eli Drake, il Knockouts championship di Laurel Van Ness sarà in palio contro Kiera Hogan e non solo…Vediamo cosa è successo nello specifico…

Tag team match come opener

Un buon opener per questa settimana, Matt Sydal e Taiji Ishimori hanno affrontato El Hijo del Fantasma e Rohit Raju. La prima coppia si è comportata molto bene, ma anche i suoi avversari non hanno fatto un brutto match. Sicuramente Sydal e Ishimori hanno fatto meglio degli avversari dato che avevano un importante bagaglio tecnico e una buona esperienza. Giusta la loro vittoria per schienamento.

Facile vittoria per Trevor Lee e  Caleb Konley

Kiera Hogan, una chance sprecata

Un incontro dove la campionessa Laurel Van Ness ha affrontato Kiera Hogan, in palio c’era il Knockouts Championship. A differenza della scorsa settimana è stata però la campionessa a portare a casa la vittoria e quindi riconfermarsi con la cintura alla vita. Per la Hogan è stata una delle sue prime occasioni, e sono sicuro che avrà altre chance di lottare con Laurel (Allie permettendo).

Bella prova per Hania

Due delle nuove knockouts sul ring, Hania ha affrontato e sconfitto (giustamente) Amber Nova. Entrambe possono avere delle grandi potenzialità se ben sfruttate dai booker, forse Hania è un passo avanti rispetto ad Amber ma tutto è rimediabile. Nelle Indy hanno dimostrato entrambe il loro valore e non ci metteranno molto a fare vedere cosa sanno fare sul ring anche a Impact. Nel finale del match l’attacco di Rosemary è stato un po’ a sorpresa però ha bisogno di rilanciarsi e questo è un primo passo per tornare nell’ Olimpo di Impact.

Un nuovo #1 contender per Austin Aries

Ben quattro uomini di punta della federazione sul ring per decretare il nuovo #1 contender al titolo di Austin Aries. Moose, ECIII, Johnny Impact e Alberto El Patron si sono dati battaglia fino all’ultimo briciolo di energia residua in corpo, tutti e quattro si sarebbero meritati la vittoria per quanto visto sul ring, ma alla fine è stato bravo Impact a spuntarla schienando Ethan Carter. Un nuovo contendente che potrà dare del filo da torcere a Aries.

In conclusione…

Una buona puntata di Impact, solo un incontro titolato (finalmente) e altri match in cui ho visto una buona tecnica e un grande impegno da parte dei partecipanti. Mi sono piaciuti maggiormente l’opener e il main event. Giusta a mio avviso la scelta di far uscire come vincitore Johnny Impact dal match. Ora sta a lui provare a sconfiggere il campione Austin Aries.

(3,3 / 5)

Lorenzo Fanti

Un fan da sempre della WWE, seguo la compagnia da quando era su Mediaset con Rey, Chris Benoit, Kurt Angle, JBL, Booker T e tanti altri. Inoltre seguo con grande passione Impact Wrestling, una compagnia spesso sottovalutata ma che fa ottimi show. Poi ho interesse anche nelle Indy europee. Non disdegno di seguire anche tutte le altre federazioni, ognuna può dare qualcosa alla passione della gente.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com