IMPACT ZONE #12: Prime eliminazioni ufficiali

Diciamocelo (….e non iniziate con crociate politiche), non è stata proprio una gran puntata di Impact, poca carne al fuoco, poco star power, poco buon wrestling. Si, abbiamo assistito all’eliminazione di Eddie Edwards, all’ennesima vittoria di Ec3 e al passaggio del turno di Gail Kim…ma nonostante ció, i nostri occhi, hanno assistito ad una puntata molto piatta. Le series stanno lentamente volgendo al termine, si inizia poco a poco a delineare il tabellone dei sedicesimi di finale che ci porterá fino ai 4 wrestler che si contenderanno il titolo…e si, perchè é notizia di questa settimana che, le semifinali, saranno disputate su territorio indiano durante il tour della Tna. Ció significa che, a rigor di logica, gli incontri registrati, utilizzati per costruire il torneo si fermeranno ai quarti di finale.

Detto ció, vediamo cosa è successo questa settimana e come sono cambiate le classifiche dei gruppi:

 

11-11-15KOsscores

 

Come detto prima, e come pronosticato da EMG, Gail Kim passa il turno e condanna conseguentemente Madison Rayne ad abbandonare il torneo. La prossima settimana verrá decisa la seconda Knockouts…ed é ovvio…palese…inconfutabile…incontestabile…aggiungeteve voi parole…aggettivi…verbi….avverbi ecc…ecc…che sará Awesome Kong…non posso e non voglio credere che Brooke possa compiere il miracolo.

 

 

11-11-15future4

 

Devo essere sincero, sono stato inizialmente stupito della sconfitta di Jessie con Eli Drake, anche se poi, vista la conseguente vittoria di Micah, é risultato abbastanza logico pensar che il tutto sia stato fatto per dare un pó di pepe all’ultima giornata. Rimango dell’idea che, MR. Pectacular, arriverá almeno ai quarti di finale…perchè ridendo e scherzando, dopo i top player, c’è proprio lui, in un ipotetico ordine gerarchico. Bye Bye all’impalpabile Crimson.

 

11-11-15TagTeamSpecialists

Ed eccoci alla prima illustre eliminazione, Eddie Edwards saluta il torneo con solamente un misero punto guadagnato (ossia di tre incontri ne ha persi 2 e pareggiato 1…forse un filino esagerato per un campione di coppia…) e la prossima settimana vedremo se a seguirlo sará il suo amico Richards o il buon vecchio Robby E. Tecnicamente non credo ci siano dubbi su chi debba proseguire il torneo, ma l’istinto mi dice che una sorpresa potrebbe anche starci. Matt, ovviamente dovrá arrivare in fondo…e per il momento lo sta facendo come un rullo compressore.

 

11-11-15XDiv

 

La terza e inequivocabile sconfitta di Mandrews porta prepotentemente DJZ in vetta alla classifica e con un piede nei sedicesimi di finale, sará curioso vedere cosa succederá nel caso in cui, nell’incontro praticamente da dentro fuori tra Manik e Tigre uno, sará proprio quest’ultimo a spuntarla. In quel caso avremmo tre lottatori parimerito a 6 punti…ergo nessuno dei tre meriterebbe di uscire…ma come si sa, in un torneo non esiste la meritocrazia…

 

11-11-15Championsscore

 

Ed eccoci al ex campione, che si qualifica battendo Mr. Anderson (ZERO le sue vittorie…ZERO i suoi pareggi…e qui mi fermo).  Ovvio che il suo passaggio del turno fosse piuttosto scontato, come ovvio sará anche il suo arrivo in semifinale (se si svolgeranno in india…e se Ec3 si trova in India per promuovere la Tna….credo che i conti tornino senza bisogno di pallottoliere). La domanda a questa é: chi lo seguirá nella corsa per il titolo? La risposta credo sia semplice…ossia l’unico dei contendenti che ha ancora un contratto con la Tna: ossia Bobby Lashley. Sarei veramente sorpreso del contrario.

 

Anche per oggi è tutto cari followers della Tna, so che non siamo rimasti in molti…ma non abbandonate EMG in questa sua crociata. Non sará la promotion migliore del mondo, ma non si puó negare che nei suoi confronti ci sia sempre un grande affetto.

EMG! EMG! EMG opss TNA! TNA! TNA!

Enrico Maria Gorreri

EMG...semplicemente EMG

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com