Impact Zone #138 The new debuts

Benvenuti a una nuova puntata di Impact Zone, in questa puntata settimanale di Impact Wrestling Rich Swann farà il suo debutto nello show, Moose parlerà del suo match contro Austin Aries per il titolo, Eddie Edwards farà una presenza nella House of Hardcore e Matt Sydal sfiderà Dezmond Xavier. Vediamo nello specifico cosa è successo….

Debutto convincente a Impact per Rich Swann

Un debutto che mi aspettavo molto, nella WWE Rich Swann era l’ex campione Cruiserweight e qui a Impact è un gran bel biglietto di accesso. In questo show ho sfidato un veterano del roster come Trevor Lee, non è stato un match lungo, ma decisamente convincente per Swann. La sua vittoria è stata meritata e credo che sia l’inizio di una bella presenza a Impact. Per Trevor Lee invece una nuova sconfitta non può fargli bene, ma ha tutto per ritrovare la retta via.

Pentagon Jr, la maschera è andata

Un evento della PCW Ultra, Sami Callihan ha fatto lo spregio più grosso a un luchadores come Pentagon Jr. Gli ha tolto la maschera e credo che la rabbia del messicano si farà sentire nei prossimi show prima di Slammiversary. La sua vendetta sarà cruenta e dura.

Desi Hit Squad, debutto vincente

Andrew Everrett e DJZ sono stati i primi wrestler in questo roster a sfidare i nuovi debuttanti, gli indiani del Desi Hit Squad, guidata dalla leggenda Gama Singh. Hanno fatto un match dove hanno mostrato dei limiti, ma si sono ben comportati e la vittoria del team è stata meritata alla fine. Potrebbero essere un bell’innesto qui nel roster se riescono a migliorarsi via via.

House of Hardcore Time

Una scena di uno show della House of Hardcore, federazione guidata dallo stesso Tommy Dreamer. Eddie Edwards ha attaccato con un bastone da Kendo Dreamer ed ha infierito senza perdono su di lui. La scena è stata molto importante per la loro storyline e non sarei sorpreso se i due ex “amici” si sfidassero a Slammiversary, ma ancora non c’e nulla di ufficiale.

Titolo non in palio, il risultato non cambia

Un match che mi ha colpito piacevolmente, Matt Sydal e Dezmond Xavier si sono sfidati in un incontro dove il titolo di Sydal non era in palio. I due si sono affrontati a viso aperto e secondo me entrambi si sarebbero meritati la vittoria. Ma nel finale Sydal si è portato avanti e con la sua pump handle package driver ha portato a casa la vittoria finale. Una conferma che continua la striscia positiva del campione.

Main event al femminile

In questo main event tutto al femminile si sono sfidate Tessa Blanchard e Madison Rayne. Secondo me  una delle faide costruite in quest’ultimo periodo. Entrambe si sono comportate molto bene e si sarebbero meritare sicuramente la vittoria finale. Ma Madison ha avuto quel piglio in più che gli ha permesso di portare a casa la vittoria per schienamento.

In conclusione…

(3,5 / 5)

Lorenzo Fanti

Un fan da sempre della WWE, seguo la compagnia da quando era su Mediaset con Rey, Chris Benoit, Kurt Angle, JBL, Booker T e tanti altri. Inoltre seguo con grande passione Impact Wrestling, una compagnia spesso sottovalutata ma che fa ottimi show. Poi ho interesse anche nelle Indy europee. Non disdegno di seguire anche tutte le altre federazioni, ognuna può dare qualcosa alla passione della gente.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com