Impact Zone #147 ReDefined’s Time!

Benvenuti a una nuova puntata di Impact Zone, in questa puntata speciale di Impact WrestlingRedefined, Brian Cage metterà in palio il suo X Division Championship contro Fenix, Su Yung metterà in palio il Knockouts Championship contro Allie e Tessa Blanchard, Rich Swann sfiderà Petey Williams, infine Austin Aries & Killer Kross affronteranno Moose & Eddie Edwards. Vediamo nello specifico cosa è successo….

X Division Championship on the line

Un opener subito di grandissimo livello, Brian Cage ha affrontato Fenix con in palio il suo X Division Championship. Le aspettative erano molte da parte mia e lo spettacolo è stato tale che non sono rimasto deluso. Ho visto Cage utilizzare molte mosse tecniche che solitamente non usa dato che è principalmente un wrestler dedito alla potenza nei suoi match, Fenix invece è stato molto bravo a seguire sempre un determinato ritmo che lo ha portato a fare una grande prova. I due si sono scambiati colpi senza paura e alla fine credo che la vittoria del campione Brian Cage sia stata coerente con quanto fatto sul ring. L’attacco finale degli oVe ai danni di Pentagon Jr e Fenix poteva finire peggio se il campione non interveniva in loro aiuto.

Tessa Blanchard, the new champion…

Qui il livello è stato inferiore al primo match ma la storyline che c’era dietro l’ha reso molto più interessante e molto più bello da seguire, almeno secondo me. Su Yung aveva un compito difficile nel provare a difendere la sua cintura dato che le altre due sfidanti erano molto agguerrite e pronte a prendere la vittoria. Allie e Tessa Blanchard hanno fatto il massimo che potevano e la prima è stata la causa della vittoria di Tessa. Dopo la sua mossa finale era pronta a chiudere, ma Tessa è stata brava e opportunista a chiudere su di lei con un Roll Up. Ora è la nuova campionessa Knockout e il suo regno avrà subito due sfidanti…

Rich Swann, rientro vincente

Un bel match piacevole da seguire, Rich Swann e Petey Williams hanno fatto vedere tutto il loro importante potenziale e la loro tecnica sul ring. Hanno fatto tante mosse spettacolari e tanti voli dalla terza corda del ring cioè tutte cose che al fan non possono che piacere. E’ stato un incontro scorrevole che non avrebbe mai annoiato in nessun modo. Rich Swann è stato molto furbo nel finale ad evitare la mossa del canadese e poi eseguire lo schienamento vincente. E’ stata una vittoria che lo rilancia nel miglior modo possibile.

Main event a coppie…

Il main event dello show, il primo tag era formato da Eddie Edwards e Moose mentre gli sfidanti da Austin Aries e Killer Kross. Il talento sul ring era tanto e ciò si è visto per le due storyline incrociate nello stesso match e per quanto i wrestler hanno fatto vedere. Austin Aries e Eddie Edwards sono stati i migliori decisamente. Il risultato finale dello stesso è stato sempre in bilico dato che ci sono stati continui ribaltamenti che potevano favorire un tag team o l’altro. Nel finale il turn heel di Moose ai danni del suo patner è stata una sorpresa e l’ingresso nel team di Aries ancora di più. Il No Contest finale è stato corretto, ma non credo che questa faida sia finita qui.

In conclusione…

  (4 / 5)

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com