Impact Zone #157 Final Hour

Benvenuti a una nuova puntata di Impact Zone. In questa speciale puntata settimanale di Impact Wrestling, Final Hour, Johnny Impact ha messo in palio il suo World Championship contro Killer Kross, Brian Cage ha affrontato Sami Callihan con in palio l’X Division Championship, Eddie Edwards ha sfidato Moose, i Lucha Bros hanno affrontato gli OGz, infine c’e stato il debutto di Jordynne Grace. Vediamo nello specifico cosa è successo…

The Lucha Bros, una coppia vincente

In coppia Fenix e Pentagon Jr sono i migliori di Impact, in singolo sono meno dominanti ma ottimi wrestler. In questa puntata hanno affrontato nell’opener dello show gli OGz. In generale è stato un incontro molto piacevole e intenso, uno tra i migliori dello show e le due forze si sono equamente pareggiate, da una parte la tecnica sopraffina e indiscutibile dei due messicani, mentre dall’altra la potenza degli OGz. Nel finale i due messicani hanno preso il controllo dell’incontro e Fenix con un volo dalla terza corda ha portato la vittoria al suo tag.

Benvenuta a Impact Jordynne Grace

Dopo settimane in cui era stato pubblicizzato molto il debutto della 22enne americana Jordynne Grace, finalmente nello show andato in onda nella nottata italiana abbiamo visto come la sua tecnica può fare molto bene a Impact. Ha affrontato Katarina Lee ed è stato in generale uno squash match, una semplice vittoria per la debuttante nel roster. A mio avviso può diventare una delle migliori Knockouts se viene utilizzata nel giusto modo.

X Division Championship on the line…

Una bella faida quella tra Brian Cage e Sami Callihan, sono due ottimi wrestler che fanno della potenza muscolare la loro arma migliore, Cage è leggermente più tecnico. Questo incontro titolato si è svolto in Ohio, precisamente a Dayton, nella Rockstar Pro Wrestling. Alla fine è durato solo pochi minuti dato che dopo un inizio decisamente in parità tra i due, gli oVe sono intervenuti attaccando il campione, la cosa ha permesso a Brian Cage di vincere per squalifica e confermarsi campione. Ma credo che il proseguo della rissa anche a esito deciso dall’arbitro possa mettere altro importante pepe nella loro faida.

Moose, una furia autorizzata

Un incontro tra Moose e Eddie Edwards può sempre essere molto importante data la loro esperienza e quello che hanno fatto nel roster di Impact fino a oggi. Però su quanto visto in questo specifico match sono rimasto leggermente deluso, forse anche perchè erano troppe pretese da parte mia ma mi aspettavo un pelo di più da loro due. Diciamo che Moose ha fatto di tutto per vincere e neanche l’intervento di Alisha Edwards è stato favorevole per Eddie. La furia di Moose ha fatto una strage sul ring, e la sua vittoria è decisamente meritata.

Impact World Heavyweight Championship in palio nel main event

Decisamente il match più bello e interessante della puntata, Killer Kross mi ha piacevolmente colpito nella sua ottima prova. Il detentore del titolo massimo di Impact, Johnny Impact, è stato come al suo solito perfetto e lineare nella sua prestazione. Si sono affrontati a viso aperto e senza esclusione di colpi, quello che mi aspetto da un match con in palio l’Impact World Heaviweight Championship. Seppur nessuno dei due abbia demeritato, il campione ha fatto qualcosa in più che gli ha permesso di portare a casa una bella conferma titolata. Uno dei main event migliori delle ultime puntate.

In conclusione…

(4 / 5)

Lorenzo Fanti

Un fan da sempre della WWE, seguo la compagnia da quando era su Mediaset con Rey, Chris Benoit, Kurt Angle, JBL, Booker T e tanti altri. Inoltre seguo con grande passione Impact Wrestling, una compagnia spesso sottovalutata ma che fa ottimi show. Poi ho interesse anche nelle Indy europee. Non disdegno di seguire anche tutte le altre federazioni, ognuna può dare qualcosa alla passione della gente.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com