Impact Zone #166 Impact World Championship on the line

Benvenuti a una nuova puntata di Impact Zone. In questa puntata settimanale di Impact Wrestling in diretta dal Messico, Rich Swann ha affrontato El Hijo del Vikingo, Taya Valkyrie ha affrotnato Keyra, i The Rascalz hanno sfidato la Desi Hit Squad, Ethan Page ha sfidato Trey Miguel, infine nel main event Johnny Impact ha messo in palio il suo World Championship contro Killer Kross….Vediamo nello specifico cosa è successo…

Rich Swann, una conferma perenne

Rich Swann nell’opener è stata quasi una sorpresa, spesso lo si vede nella parte dei main event, ma alla fine ha trovato subito un ottima quadratura con uno dei wrestler messicani più importanti di oggi come El Hijo del Vikingo. Un incontro tecnico, molto bello nelle sue mosse e nella sua decisa intensità. Vikingo per me è stata una piacevole sorpresa dato che non avevo avuto modo di vederlo e devo dire che è un ottimo wrestler. Swann però nel finale è stato bravo e con arguzia è riuscito a connettere con la sua 450 Splash per arrivare al conteggio vincente. Una bella vittoria convincente.

Taya, una vittoria messicana

Un avversario non da poco per Taya Valkyrie, la giovane luchadora dell’ AAA 23enne Keyra. Una delle emergenti più brava del movimento odierno messicano che ha fatto vedere tutte le sue importanti qualità contro una delle veterane del roster di Impact. Molto piacevole nel suo svolgimento come incontro, mi è piaciuta un sacco la parte finale piena di colpi di scena. Come minutaggio non è stato il massimo, ma alla fine tale tempistica è bastata per Taya per portare in saccoccia una buona vittoria, ha dimostrato una nuova volta tutto il suo talento.

The Rascalz una coppia vincente

Trovo che i The Rascalz, formati da Dezmond Xavier e Zachary Wentz, migliorino di puntata in puntata. Spesso fanno vedere delle ottime cose che mi fanno pensare a un grande futuro per loro nella categoria tag nel roster di Impact. I loro avversari erano i Desi Hit Squad che hanno messo a dura prova la resistenza dei Rascalz. Nel finale dell’incontro però hanno fatto una bella prova e sono riusciti a portare a casa una vittoria decisamente meritata e coerente con quanto ho visto sul ring. Complimenti per la loro crescita.

Trey Miguel, un nuovo passo in avanti

Credevo che non ci fossero speranze nell’incontro che ha visto contrapposto Trey Miguel a Ethan Page. Credo che posso definire questa vittoria così importante per Miguel una conferma dei suoi importanti progressi, alla fine ha soli 24 anni e a livello di Indy ha già vinto diversi titoli (seppur in federazioni minori). Non ha niente che gli manca per arrivare al top della federazione. Discorso inverso per Ethan Page invece, dal suo arrivo nella federazione mi sarei aspettato qualcosa in più e per ora mi ha deluso a livello generale.

Main event titolato, Impact vs Kross

Il miglior match della puntata, Johnny Impact e Killer Kross hanno messo in scena un ottimo incontro, degno quasi di un ppv come livello di intensità e di tecnica impiegate nello stesso. Si solo alternati bene il comando del match. Fino al momento in cui Brian Cage ha fatto il suo ingresso e ha attaccato i due contendenti è stato decisamente piacevole da seguire. Cage ha fatto scattare un No Contest finale, poi il tutto si è trasformato in una rissa con l’intervento di Moose. Questo casino si risolverà nella prossima puntata dove Johnny Impact e Brian Cage affronteranno Killer Kross e Moose.

In conclusione….

3.8 out of 5 stars (3,8 / 5)

Lorenzo Fanti

Un fan da sempre della WWE, seguo la compagnia da quando era su Mediaset con Rey, Chris Benoit, Kurt Angle, JBL, Booker T e tanti altri. Inoltre seguo con grande passione Impact Wrestling, una compagnia spesso sottovalutata ma che fa ottimi show. Poi ho interesse anche nelle Indy europee. Non disdegno di seguire anche tutte le altre federazioni, ognuna può dare qualcosa alla passione della gente.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com