Impact Zone #183: Controversial Decision

Benvenuti a una nuova puntata di Impact Zone. In questo show settimanale di Impact Wrestling abbiamo avuto questi match:

  • Impact Tag Team Championship Match: Lax (c) vs The Rascalz
  • Taya Valkyrie vs Rosemary
  • Fallah Bahh & Scarlett Bordeaux vs o.V.e.
  • Ace Austin vs Cousin Jake
  • Madman Fulton vs ??? & ???
  • Kiera Hogan vs. Jordynne Grace

Vediamo nello specifico cosa è successo….

Prova di spessore per Ace Austin

Nell’ opener dello show abbiamo visto Ace Austin affrontare Cousin Jake, un incontro che poteva essere veramente interessante mettendo a confronto due wrestler molto diversi tra loro, uno molto tecnico come Austin, mentre l’altro decisamente impuntato sulla potenza. Come scontro è stato piacevole da seguire, dato che molta parte del match è stata impostata nell’uso delle tecniche di sottomissione, e devo dire che questa cosa mi è piaciuta molto. Cousin Jake sembrava a un passo dalla vittoria, ma la distrazione portata dai membri della Desi Hit Squad a bordo ring è stata fatale per Jake e Ace ne ha approfittato per arrivare allo schienamento vincente. Bella prova per entrambi, un match che riguarderei certamente. Ace Austin ancora una volta si è dimostrato un wrestler di alto livello, un futuro grande protagonista del roster.

Rosemary, la vittoria arriva per squalifica

Mi sarei aspettato forse un pelo di più da questo incontro senza il titolo di Taya Valkyrie in palio, ma alla fine sia lei che Rosemary hanno dato un buono spettacolo e il tutto è servito per portare avanti una buona rivalità tra di loro. Taya ha dominato l’incontro fin da subito, poi Rosemary è riuscita pian piano a riprendere il controllo della situazione. Poi è stato tutto un susseguirsi di scambi di colpi tra di loro senza remure, Taya sembrava a un passo dal cedere nella morsa al collo di Rosemary ma dal backstage è intervenuta Jessica Havok che prima ha attaccato proprio Rosemary dandole così la vittoria per squalifica, poi ha steso anche la campionessa femminile del roster. Infine ha liberato Su Yung che è passata dalla sua parte, uno scippo in piena regola per lei. Che dire, Havok sta dimostrando di essere una vera forza della natura, chi riuscirà a sconfiggerla?

Una prova di forza per Fulton

Un match senza storie per Madman Fulton che ha affrontato due wrestler per me sconosciuti o almeno mai visti primi, consideriamo due sparring patner locali. Fin da subito ha fatto vedere a entrambi di esserli superiore e in pochi attimi, nemmeno un minuto totale di match, è arrivato a mettere a segno la sua mossa finale la End of Days per arrivare alla vittoria nell’ Handicap Match. Fulton sta dimostrando di essere pienamente a suo agio insieme a Callihan, poi la sua costruzione da “monster” mi piace un sacco, è il modo giusto di ricreare un personaggio del genere.

o.V.e on fire!

Non un incontro facile per gli o.V.e che di fronte a se si sono trovati il team formato da Fallah Bahh e Scarlett Bordeaux. Come al solito, Bahh ha fatto vedere decisamente un ottimo livello e una crescita importante per lui, diciamo una continua evoluzione. Gli o.V.e hanno fatto vedere un ottima tecnica di coppia, cosa che gli contraddistingue da quando sono a Impact. Quando Scarlett Bordeaux ha fatto il suo ingresso sul ring ha rimesso in pari i conti con delle ottime mosse tecniche, però la vittoria finale è arrivata agli o.V.e grazie a una distrazione portata da Callihan all’arbitro e una mossa scorretta che ha fatto arrivare lo schienamento finale. Ci può stare questo finale per come si era messo il match, Scarlett e Fallah però non escono male dal match, anzi a testa veramente alta.

Knockouts sul ring

Questo incontro era tra due delle mie preferite Knockouts del roster, Jordynne Grace e Kiera Hogan quindi almeno per me le aspettative eravano veramente alte dato che le ritengo entrambe molto brave e con un piglio in più. Hogan si è ben difesa e in certe occasioni è arrivata anche a un pelo dalla vittoria, ma la Grace ha avuto un qualcosa in più e nel finale del match con la “Grace Drive” è arrivata a una bella e meritata vittoria. Il livello delle due wrestler è veramente interessante e in continua evoluzione, per me loro saranno il futuro dei prossimi anni della divisione femminile di Impact, ora hanno dei mostri sacri davanti come Tessa Blanchard, Madison Rayne e Taya Valkyrie. Ma il futuro è dalla loro parte.

Impact World Tag Team Championship on the line!

Un ottimo main event per la puntata, tra i campioni di coppia dei Lax e i The Rascalz a farla da padrone sul ring è stata la grande tecnica dei due team. Poi il fatto che in palio ci fossero i titoli di coppia ha reso il tutto ancora più interessante. L’incontro fin dall’inizio e per il mio personale gusto è stato molto bello, rapido e pieno di colpi di scena quindi un vero spettacolo importante e imponente. Per un attimo abbiamo avuto anche dei nuovi campioni, ma appena l’arbitro si è accorto che a fare lo schienamento decisivo era stato niente meno che Trey e non era nel match ha cambiato la sua decisione e ha dato la vittoria ai campioni che così hanno difeso ancora una volta. La faida tra di loro sarà conclusa? Non mi pare proprio.

In conclusione…

3.8 out of 5 stars (3,8 / 5)

Lorenzo Fanti

Un fan da sempre della WWE, seguo la compagnia da quando era su Mediaset con Rey, Chris Benoit, Kurt Angle, JBL, Booker T e tanti altri. Inoltre seguo con grande passione Impact Wrestling, una compagnia spesso sottovalutata ma che fa ottimi show. Poi ho interesse anche nelle Indy europee. Non disdegno di seguire anche tutte le altre federazioni, ognuna può dare qualcosa alla passione della gente.

Un pensiero riguardo “Impact Zone #183: Controversial Decision

  • 16 Giugno 2019 in 9:36
    Permalink

    I?¦m now not certain the place you are getting your info, but good topic. I needs to spend some time learning more or working out more. Thank you for wonderful info I was in search of this info for my mission.

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com