Benvenuti a una nuova puntata di Impact Zone. In questo show settimanale di Impact Wrestling, abbiamo avuto questi match:

  • X Division Championship Match: Jake Christ (c) vs Aiden Prince
  • Ace Austin vs. Eddie Edwards
  • Alexia Nicole vs. Madison Rayne 
  • Impact Knockouts Championship Match: Taya Valkyrie (c) (w/John E. Bravo) vs. Havok
  • Stone Rockwell vs. Nate Mattson
  • Impact World Tag Team Championships Match: The North (c) vs. Daga & Ortiz (w/Konnan) 

Vediamo nello specifico cosa è successo…

X Division Championship on the line…

Una grande opportunità per Aiden Prince in questo opener dello show, dopo essersi meritato il ruolo di #1 contender e quindi la possibilità di affrontare il campione della X Division Jake Christ. Che dire, si è messo in gioco molto bene e in più occasioni è arrivato vicino alla vittoria, ma l’esperienza del campione ha fatto a mio avviso la differenza e alla fine si è meritato la vittoria e quindi anche la conferma titolata. Aiden Prince avrà nuove occasioni per provare a portare a casa il titolo? Secondo me si dato può essere il futuro a Impact per talento e prospettiva.

Le difficoltà di Eddie Edwards

Mi sarei aspettato un filo di più per questo match tra due colonne portanti, ognuno a modo loro, della federazione. Da una parte Eddie Edwards, mentre dall’altra il talentuosissimo Ace Austin, uno che sta facendo vedere delle cose molto importanti da quando è arrivato a Impact. Eddie è stato messo in una grande difficoltà da Ace e anche quando l’arbitro è intervenuto si sarebbe potuto fermare nel colpirlo, invece no lo ha spintonato via dando così la vittoria ad Austin. Ho trovato conferma di due cose con questo incontro, per Eddie il carattere sempre più heel e in continua evoluzione mentre per Ace Austin un miglioramento continuo delle sue abilità sul ring che non potranno che farlo arrivare a un livello di main eventer fisso a Impact.

Conferma netta per Madison

Fin dal principio pensavo che una delle veterane delle Knockouts come Madison Rayne non avrebbe avuto nessun problema nell’affrontare e sconfiggere Alexia Nicole. Durante il match e fino alla fine dello stesso la mia predizione è stata azzeccata e Madison ha portato a casa una buona vittoria dopo la sua CrossRayne. Ma per me la cosa più interessante è avvenuta dopo il termine del match, cioè Kiera Hogan è arrivata sul ring e ha aiutato Madison a continuare a colpire Alexia e tutto ciò non si è interrotto fino a che Jordynne Grace non ha fatto conti pari sul ring e ha salvato la ragazza dai loro colpi. Che possa nascere una faida in coppia? Potrebbe essere interessante come cosa.

La furia di Havok

In palio in questo incontro c’era il titolo Knockouts di Taya Valkyrie, contro di lei come sfidante una che ha dimostrato di essere veramente molto forte e una minaccia per tutte, Havok. Finalmente le ho viste lottare contro e devo dire che fino a che la situazione non è degenerata il lottato è stato decisamente positivo, di buon livello e Taya si è ben difesa dagli attacchi potenti della possente sfidante. L’intervento di Su Yung e le sue “seguaci” ha però fatto concludere il tutto con un No Contest rimandando un finale valido a un ulteriore match che non so quando accadrà. Sono molto curioso di vedere come si evolverà questa situazione così particolare da seguire.

Il match senza interesse

L’incontro tra Stone Rockwell e Nate Mattson per me non aveva alcun senso se non essere considerato un possibile riempitivo per uno spazio vuoto dello show, ma poi ha preso una piega del tutto inaspettata prima per il No contest arrivato per l’intervento di Rhyno che ha poi chiamato a se Micheal Elgin, e quando è scattata la rissa tra loro due niente da dire se non che la faida tra loro è ufficialmente iniziata e non hanno paura l’uno dell’altro. Una faida dal quale mi aspetto molto, un livello di esperienza e potenza che solo loro possano avere.

Impact World Tag Team Championships on the line

I The North nel main event hanno messo in palio i loro World Tag Team Championship contro i Lax, Ortix e il membro in sostiuzione Daga. Come incontro mi è piaciuto molto ed è stato veramente piacevole seguirlo in ogni suo attimo. Entrambi i team avrebbero meritato forse di uscire con la cintura alla vita date le loro mosse ben eseguite, gli spot ben fatti sul ring. Alla fine a spuntarla sono stati i campioni che dopo una bella mossa di coppia sono arrivati allo schienamento vincente. Per quanto riguarda la presenza di Daga nei Lax mi è sembrata un ottima scelta. Rimarrà nella stable oppure sarà un cosa One Night Only? Io spero nella prima ipotesi.

In conclusione…

3.8 out of 5 stars (3,8 / 5)