Benvenuti a questa nuova puntata di Impact Zone. In questa puntata settimanale di Impact Wrestling abbiamo avuto questa card:

  • Tessa Blanchard vs. Adam Thornstowe
  • Rhino vs. Taurus
  • Rosemary vs. Susie
  • TJP (w/Fallah Bahh) vs. Hijo del Vikingo
  • oVe (Dave & Jake Crist) vs. DAGA and Dr. Wagner Jr. (w/El Hijo de Dr. Wagner Jr.)
  • Street Fight Match: Tommy Dreamer vs. Ace Austin

Vediamo nello specifico cosa è successo…

Blanchard vs. Thornstowe

Adam Thornstowe e Tessa Blanchard, la campionessa massima della federazione contro il membro dei Reno Scum senza il titolo in palio. Tessa ha subito messo in chiaro le cose dopo che Adam ha provato a prenderla in giro. Il minutaggio che hanno concesso a questo match è stato sufficiente per far si che Tessa potesse ottenere una buona vittoria senza mai prendere rischi. Ancora una volta ha dimostrato tutto il grande talento che l’ha portata a conquistare l’alloro massimo di Impact. La cosa interessante è accaduta a fine match quando Ace Austin ha attaccato Tessa con la complicità dei Reno Scum. Che possa iniziare una nuova faida?

Il primo No Contest

Due esperti dei ring, Rhyno e Taurus a confronto, dato che si sono incrociati nella scorsa puntata posso considerare questo match quasi un rematch tra di loro. Hanno fatto un ottimo incontro secondo me, Rhyno e il messicano si sono affrontati a viso aperto. Entrambi hanno avuto le proprie occasioni per vincere lo stesso, ma sono stati interrotti dall’arrivo di Moose che uscito sconfitto la scorsa settimana ha attaccato gli altri due membri dello stesso match. Il risultato è stato un No Contest finale che rimanda le conclusioni ai prossimi show. Una faida appena iniziata.

La “resurrezione

Rosemary contro Susie, la rinata Susie. Le due si sono rispettate sul ring fin dalla prima mossa e ho visto una Rosemary capace di tornare ai suoi vecchi livelli di qualche mese fa. Nessuna delle due è veramente arrivata a un passo dalla vittoria dato che le due hanno continuato a combattere per diverso tempo fuori ring e poi si sono dirette nel backstage nella continuazione del loro match. L’arbitro non ha potuto far altro che contarle entrambe fuori ring e chiamare il No Contest finale. Chissà quale sarà il prossimo passo tra di loro?

Vittoria di prestigio

Come incontro era uno di quelli che mi aspettavo di più per questa puntata, TJP contro El Hijo del Vikingo. Due wrestler molto tecnici e rapidi che hanno messo in piedi un ottimo match. Buonissime mosse tra di loro, e devo dire che l’ho visti abbastanza in alchimia. Ho trovato degli spot molto interessanti tra di loro, mosse veramente ben eseguite. Nel finale l’ex WWE ha preso il sopravvento sul suo avversario arrivando alla vittoria, una prestazione maiuscola per lui, ma Vikingo esce a testa altissima dal ring.

Team Mexico

Due team a confronto, gli oVe (Dave & Jake Crist) contro Daga e Dr. Wagner Jr., che dire due team di altissimo spessore che hanno messo in luce i punti di forza e ciò che gli contraddistingue. Tanti cambi tra di loro, mosse di grande precisione tecnica e tanto altro ancora. Un incontro che chiamare molto intenso non basta per come è stato e per come lo ha trovato il pubblico messicano. Nel finale Jake Christ ha provato a schienare Daga ma Wagner lo ha interrotto e poi è volato sullo stesso. Poi Daga ha colpito nuovamente Jake e Wagner ha chiuso il match in loro favore.

Street Fight in the main event

Il main event della puntata, Ace Austin contro Tommy Dreamer in uno Street Fight Match. La stipulazione era perfetta per Dreamer, la leggenda hardcore. Si sono affrontati usando ogni arma possibile come era possibile aspettarsi. Quando Dreamer ha preso il bastone da Kendo tutto è cambiato, ha prima provato a colpire Austin, ma lui lo evitato ed è volato sul suo avversario fuori ring, ha provato a schienare Dreamer ma niente. Quest’ultimo poi ha però spedito Austin su un tavolo, ma Austin è riuscito a uscire dallo schienamento. Alla fine però Ace con la sua “Fold” ha ottenuto una bella vittoria.

In conclusione…

4 out of 5 stars (4 / 5)