Benvenuti a questa nuova puntata di Impact Zone. In questa puntata settimanale di Impact Wrestling, abbiamo avuto questa card:

  • Rohit Raju vs Rhino
  • Kimber Lee vs Nevaeh
  • Reno Scum vs XXXL
  • Street Fight Match: Ace Austin vs Eddie Edwards
  • Impact World Tag Team Championship Match: The North (c) vs The Rascalz
  • TNA World Heavyweight Championship Match: Moose (c) vs Hernandez

Vediamo nello specifico cosa è successo…

Titoli di coppia in palio nell’opener

Finalmente i The North sono tornati ad avere avversari di primo livello per i titoli di coppia dopo un periodo in cui hanno avuto avversari di secondo piano. I loro avversari nel match scelto come opener dello show sono stati i The Rascalz rappresentati da Dez e Wentz, sfidanti molto importanti per la categoria tag della federazione. Ho trovato l’incontro molto piacevole e un mix molto interessante tra le due coppie. Sinceramente ho visto molta tecnica in entrambi i team e credo che ciò abbia aiutato nella buona riuscita del match. Trovo che anche il minutaggio sia stato coerente con l’importanza del match. Gli sfidanti sono andati veramente vicini alla vittoria per diverse volte, ma i campioni con un buon gioco di coppia si sono confermati ancora tali. Un regno da record, e giorno dopo giorno aumentano la durata dello stesso.

Winner: The North (c)

Una nuova pretendente per il trono femminile?

Kimber Lee ha debuttato recentemente a Impact e fin dal primo momento mi ha fatto una buona impressione, è una wrestler importante. Contro di lei c’era niente meno che la nuova “adepta” di Havok, Nevaeh. Quest’ultima non è dominante come la sua maestra ma ha dalla sua un buon background e una stazza fisica da non sottovalutare. Come incontro è stato decisamente equilibrato, nessuna delle due contendenti ha avuto un dominio sull’avversaria. La presenza di Tasha Steelz e Kiera Hogan nel pubblico era per me un mistero dato che le due non sono in un feud con nessuna delle due sul ring, di fatto hanno consolidato il loro ruolo dando fastidio a Havok, niente di più. Nevaeh ha conquistato una buona vittoria nel finale, credo che sia molto convincente sul ring e possa addirittura puntare in un prossimo futuro al titolo Knockouts, le potenzialità non le mancano.

Winner: Nevaeh

Gioventù contro esperienza

Il match tra Rohit Raju e Rhino poteva essere una sorpresa della puntata, Raju si è sempre distinto nella stable della Desi Hit Squad e finalmente sta ricevendo anche un buon push in singolo da parte dei booker. Rhino è sempre Rhino, la sua storia parla da sola e ad Impact è paragonabile almeno a mio avviso a una leggenda per ciò che ha fatto nella federazione. L’incontro si è svolto tra il ring e l’esterno dello stesso. Dopo un inizio dove Rhino ha patito il suo avversario ha ripreso prontamente il controllo e nel finale ha chiuso il match in suo favore dopo la sua Gore. Una vittoria giusta e meritata per lui. Mi sarei aspettato qualche minuto in più per il match devo essere sincero.

Winner: Rhino

Il secondo match titolato

In questo incontro Moose ha messo in palio il suo TNA World Heavyweight Champion contro Hernandez. Un match che a dire la verità mi è alquanto piaciuto, non tanto per la velocità a cui si è tenuto ma soprattutto per il fattore psicologico al suo interno. Non credevo che riportare in vita questo titolo fosse una mossa corretta, ma da quando Moose lo sta difendendo puntata dopo puntata credo che sia stata una scelta decisamente appropriata e ben ponderata. Hernandez è stato un ottimo avversario per lui, un wrestler di alta fascia e con una grande esperienza alle spalle. Moose però si è ancora una volta si è confermato campione, un buon regno il suo. Il fatto che sia stata fatta risuonare la theme di ECIII al termine del match mi sembra un chiaro segno di un suo ritorno imminente, sarebbe decisamente un grande ritorno.

Winner: Moose (c)

Reno Scum vs XXXL

Che dire, un match che poteva avere un suo interesse, personalmente gli trovo due buonissimi team senza infamia ne lode. I Reno Scum e gli XXXL. Quest’ultimi sono stati veramente messi in grande difficoltà dai Reno Scum, e hanno avuto veramente poche possibilità per provare a rimettere in piedi il match. E’ stato un incontro a senso unico, tutto a favore dei Reno Scum. Questo dominio gli ha portati a una meritatissima vittoria nel finale, un primo passo per un rilancio del team nella categoria, e perchè no anche nel giro titolato? Se lo meriterebbero certamente essendo un team decisamente solido. Per gli XXXL invece è una battuta d’arresto che non ci voleva in questo momento a mio avviso.

Winner: Reno Scum

Street Fight Match

Il main event della puntata, Ace Austin contro Eddie Edwards in uno Street Fight Match, la violenza delle armi mista alla tecnica e alla tenacia che i due contendenti hanno applicato nel match. Due contendenti anche nel match titolato di Slammiversary con in palio l’Impact World Championship. Un ottimo incontro per il main event, due wrestler capaci di grandi cose e con una rabbia repressa che hanno fatto vedere in ogni mossa sul ring. Le tante armi hanno dato una punta in più di piacere al match, sapete ormai che sono un amante di questo tipo di incontri. L’interferenza di Madman Fulton, che ha attaccato Eddie Edwards, ha dato la vittoria a Ace Austin. Una vittoria meritata? Si secondo me e anche un grosso punto in suo favore per il match del ppv. Una degna conclusione dello show comunque.

Winner: Ace Austin

In conclusione…

4 out of 5 stars (4 / 5)