Benvenuti a questa nuova puntata di Impact Zone. In questa puntata settimanale di Impact Wrestling, abbiamo avuto questa card:

  • Madman Fulton vs. Eddie Edwards
  • Deonna Purrazzo vs. Alisha Edwards
  • Taya Valkyrie vs. Susie
  • Tasha Steelz vs. Nevaeh
  • Chris Bey, Johnny Swinger & ??? vs. Willie Mack & The Deaners

Vediamo nello specifico cosa è successo…

Opener di livello

La puntata è subito iniziata con un match tutto al femminile, Tasha Steelz ha affrontato la nuova pupilla di Havok, Nevaeh. Seppur entrambe non siano da molto nel roster hanno già dimostrato di poter avere le carte in regola per essere due tra le knockouts del futuro della federazione, il carisma e la tecnica di Tasha contro la potenza ancora del tutto inespressa di Nevaeh. Credo che entrambi siano due team con ampio potenziale, sia quello formato da Tasha e Kiera Hogan che quello formato da Havok e Nevaeh. Proprio Tasha ha dominato per gran parte dell’incontro la sua avversaria nonostante delle buone reazione periodiche della sua avversaria che la hanno tenuta nel match a testa alta. Nevaeh ha provato nel finale a tornare a grandi passi in vantaggio sull’avversaria ma proprio Tasha con una mossa di astuzia ha chiuso il match in suo favore. Continua la sua grande crescita e ogni obiettivo non sembra impossibile per lei.

Winner: Tasha Steelz via Pinfall

La prima vittoria di Deonna

Non proprio una sfidante di primo ordine per Deonna Purrazzo, aveva contro di se Alisha Edwards, ma se la federazione vuole creare una wrestler di primo livello capace di poter affrontare la campionessa Knockouts Jordynne Grace questo è il modo migliore. Di fatto mettere sotto contratto Deonna è stata una delle migliori idee della federazione, dopo il suo rilascio dalla WWE nel mese di aprile. Il match non ha avuto una grande durata, ma così doveva essere e Deonna con una presa al braccio sinistro ha fatto cedere la sua avversaria prendendo questa vittoria meritata. L’arrivo a fine match di Jordynne ha aumentato l’hype per questa faida che con ogni aspettativa si concluderà a Slammiversary, il luogo e il momento ideale a mio avviso. Deonna avrà in ogni caso le carte in regola per diventare la nuova campionessa? Secondo me sì.

Winner: Deonna Purrazzo via Submission

Una vittoria complicata

Taya rimane sempre tra le migliori delle Knockouts nonostante non abbia più la cintura alla vita, ha una carisma unico secondo me nel roster femminile di Impact, la sua avversaria in questa puntata Susie. Sinceramente non avevo grandissime aspettative da questo match in particolare, ma l’evoluzione che Susie sta avendo a piccolissimi tratti show dopo show per tornare come Su Yung sono una cosa molto interessante e una storyline con una certa ricerca dei dettagli dietro. A livello tecnico invece sono stato abbastanza sorpreso, ho trovato il match piacevole da seguire. Questi piccoli sprazzi di talento ritrovato di Susie sono un segnale che tutto si sta evolvendo alla giusta maniera, anche di fronte agli occhi dello spettatore. Ha messo in evidente difficoltà l’ex campionessa Knockouts ma alla fine non ha potuto niente dopo ben due mosse finali della stessa. Kylie Rae nel finale ha poi messo in fuga dal ring Taya dopo che ha provato a attaccare la sua avversaria.

Winner: Taya Valkyrie via Pinfall

La scelta misteriosa

Una caccia al terzo componente del team per Johnny Swinger durata tutta la puntata prima del match, insieme a Chris Bey con loro in team è stato scelto Rohit Raju, devo dire una scelta ben fatta anche perchè Rohit sta diventando un ottimo wrestler e questo potrebbe anche essere un inizio di un buonissimo push in singolo che si meriterebbe assolutamente. Contro di loro Willie Mack e i The Deaners. Rispetto al precedente incontro aveva un buon hype almeno per me dato che in ballo c’erano diverse faide nello stesso match. Ho trovato una buona intensità in tutta la durata dello stesso, e non ci sono stati veri dominatori sul ring fino al finale dove quando c’e stata un po’ confusione generale ed è stata quasi come un tutti contro tutti senza regole, ma Chris Bey ha portato la vittoria nella mani del suo team con lo schienamento decisivo.

Winner: Chris Bey, Johnny Swinger & Rohit Raju via Pinfall

Fulton, una vittoria di prestigio

Il main event era il match che più aspettavo dell’intera puntata, Madman Fulton contro Eddie Edwards. Tante aspettative per ciò che poteva portare questo incontro sul ring, la storia che c’era dietro e tutto il resto. Se devo essere sincero non sono rimasto nemmeno minimamente deluso da quello che ho visto, un ottimo match degno del ppv. I due punti di forza sono stati la potenza per Fulton e la grande tenacia per Edwards. Per quest’ultimo uscire vittorioso poteva dire confermare quanto di buono fatto vedere nelle ultime settimane, mentre per Fulton poteva essere un gradino in più verso la sua scalata ai piani alti della federazione. Eddie Edwards ha trovato un ottimo modo per fronteggiare il suo avversario arrivando anche a un passo dalla vittoria, ma la potenza messa sul ring da Fulton è stata decisiva e ha conquistato la vittoria finale.

Winner: Madman Fulton via Pinfall

In conclusione…

4 out of 5 stars (4 / 5)