Benvenuti a questa nuova puntata di Impact Zone. In questa puntata settimanale di Impact Wrestling abbiamo avuto questa card:

  • Eric Young vs Willie Mack
  • Kimber Lee vs. Jordynne Grace
  • No DQ Match: Tasha Steelz & Kiera Hogan vs. Nevaeh & Havok
  • Suicide vs. Dez (w/ Wentz)
  • Impact World Championship Match: Eddie Edwards (c) vs. Brian Myers

Vediamo nello specifico cosa è successo:

Eric Young in the opener

L’opener dello show, un match cominciato ancor prima di arrivare sul ring, nel backstage. Eric Young contro Willie Mack, il passato e il presente della federazione contro il presente della stessa. I due si sono affrontati a viso aperto, un buon incontro a mio avviso. Nel finale Young ha connesso con la sua Piledriver e ha ottenuto una vittoria decisamente meritata con il successivo schienamento. Una buona prova per lui che da quando è tornato a Slammiversary ha dimostrato di essere ancora colui che aveva lasciato Impact per arrivare in WWE. Sarà ancora un grande nome per il futuro della federazione.

Winner: Eric Young via Pinfall

Knockout’s Battle

Due delle migliori Knockouts del roster, l’ex campionessa e la nuova arrivata. Jordynne Grace ha iniziato subito il match in suo favore arrivando dopo poche mosse già a un conto di due nel conteggio. Poi Lee ha spostato il match sull’apron dove ha connesso con un ottimo “Big Kick” sulla sfidante. A seguire ha connesso sul ring con un Enziguri e un German Suplex che ha trasformato in uno schienamento, anche per lei conto di due. Dopo un errato tentativo di un Headbutt, Jordynne ha ripreso il controllo del match e con una serie di mosse composta prima da una Swanton Bomb, poi un Knees Up ha trovato il modo di chiudere Kimber Lee nella sua micidiale presa al collo dalla quale non è potuta uscire se non cedendo. Una vittoria di livello per Jordynne, una prova degna di nota per Lee.

Winner: Jordynne Grace via Submission

No DQ Match

Kiera Hogan e Tasha Steelz sono state attaccate dalle loro avversarie già dalla loro entrata, un inizio non semplice per loro. Appena il match si è spostato sul ring Havok è andata contro Tasha. Poi il cambio a Nevaeh che ha continuato a infierire sulla medesima. Con l’ingresso sul ring di Kiera il ritmo è cambiato e insieme hanno messo al tappeto la loro avversaria, prima Hogan con un Dropkick all’angolo poi il tentativo di schienamento che si è fermato al conteggio di due. Dopo diversi attimi di dominio di Kiera, Havok ha ripreso il controllo e con una serie di mosse l’hanno messa al tappeto. Sul ring è arrivato un tavolo e Havok ha provato a connettere con una Piledriver su Tasha, ma Kiera l’ha salvata. Sul tavolo ci è finita proprio Havok che è finita fuori dai giochi e poi gioco facile per Kiera che con un Twisting Northern Lights Suplex su Nevaeh ha chiuso il match in loro favore.

Winners: Kiera Hogan & Tasha Steelz via Pinfall

Winner: No Contest

Brian Myers is back!

Una nuova Open Challenge lanciata da Eddie Edwards per il suo Impact World Championship. A accettare la sua sfida è stato un nuovo ex WWE, si tratta di Brian Myers. Mi fa piacere rivederlo nuovamente a Impact. Il match è stato molto buono e pieno di mosse molto interessanti. Myers ha messo in difficoltà il campione nel corso nel corso dell’incontro. Nel finale Edwards ha provato a connettere con un Tiger Driver ma Myers ha rigirato la mossa in un high-elevation DDT. Nuovo tentativo di schienamento, solo conto di due. Edwards ha poi provato nuovamente con un Tiger Driver ma ancora conto di due. Poi però andando a segno con il suo Boston Knee Party ha chiuso la contesa in suo favore. Comunque sia un bel debutto per l’ex WWE.

Winner: Eddie Edwards via Pinfall

In conclusione…

4 out of 5 stars (4 / 5)