Benvenuti a questa nuova puntata di Impact Zone. In questa puntata settimanale di Impact Wrestling abbiamo avuto questa card:

  • Cousin Jake vs. Hernandez vs. Rhino vs. Alisha Edwards vs. Heath
  • Rosemary vs. Havok
  • Sami Callihan vs. Eddie Edwards
  • Willie Mack, Trey & TJP vs. Rohit Raju, Jordynne Grace & Chris Bey
  • The North (Ethan Page & Josh Alexander) vs. The Good Brothers (Doc Gallows & Karl Anderson)

Vediamo nello specifico cosa è successo…

Five Way Match

Un match con ben cinque wrestler sul ring per l’opener dello show. Si sono affrontati Hernandez, Rhino, Cousin Jake, Alisha Edwards e Heath. Lo scopo dell’incontro era determinare chi sarebbe entrato per primo e chi per ultimo nel “Call you Shot” di Bound for Glory. Per me è stato un match con un un buon minutaggio e un ottimo tasso tecnico. Anche Alisha ha fatto la sua buona parte sul ring. Come era immaginabile ci sono stati da parte dei contendenti diversi tentativi di schienamento bloccati l’un con l’altro. Nel finale del match Hernandez era a un passo dalla vittoria quando stava per eseguire la sua Crucifix Bomb su Alisha, ma Cousin Jake ha bloccato il tutto. Poi Rhino ha colpito Alisha con la sua Gore e Hernandez ne ha approfittato subito bloccando l’ex WWE in un Roll Up improvviso prendendosi così la vittoria finale. Al ppv Hernandez entetrà sul ring come ultimo mentre Rhino sarà il primo.

Winner: Hernandez via Pinfall

Knockouts in azione

Devo essere sincero questo match tra Havok e Rosemary non era certamente il mio prescelto per lo show, credevo sinceramente che uscisse un qualcosa di non molto interessante ma in parte mi sono ricreduto seguendolo attimo dopo attimo. Tornando all’incontro in se Havok ha iniziato molto bene il suo incontro, il primo tentativo di schienamento è stato il suo. Rosemary ha poi trovato il modo di riprendersi e dopo una buona serie composta da un Thunderous Suplex e una presa alle gambe è arrivata a un passo dalla vittoria. Poi è andata a segno con due Spear e a quel punto Havok non ha potuto fare più nulla. Rosemary ha conquistato meritatamente la vittoria e si è riportata nelle sue mani Father James Mitchell.

Winner: Rosemary via Pinfall

A Real Battle

Un incontro tra due veterani del roster, Eddie Edwards contro Sami Callihan. Fin dall’inizio è stato uno dei migliori incontri dello show a mio avviso. I due si sono dati battaglia in maniera ineccepibile fino al finale dell’incontro Edwards era pronto per eseguire la sua mossa finale, la Boston Knee Party, ma all’improvviso l’arena è diventata tutta buia e dal nulla è apparso Ken Shamrock, l’avversario di Eddie al ppv. A quel punto la distrazione per lui è stata fatale e con un Roll Up Sami ha trovato la vittoria. La battaglia finale tra Eddie e Ken è solamente rimandata al ppv. Sarà un grande match ne sono certo.

Winner: Sami Callihan via Pinfall

Tanti contendenti per un solo titolo

Come ultimo atto prima di Bound for Glory l’X Division Champion in coppia con Jordynne Grace e Chris Bey ha sfidato il team composto da Willie Mack, Trey e TJP. Tutti loro si ritroveranno contro al ppv con in palio proprio il titolo di Rohit Raju. Ho trovato nei due team una buonissima collaborazione. A dominare nella parte finale è stato TJP che prima ha tentato lo schienamento su Jordynne, poi ha mandato al tappeto Chris Bey con un Tornado DDT. A quel punto ha dato il cambio a Trey. Pro proprio quest’ultimo ha portato la vittoria al suo team con lo schienamento su Bey. Tutto è comunque rimandato anche qui di soli pochi giorni, a Bound for Glory vedremo chi sarà il nuovo X Division Champion, oppure se Rohit si confermerà tale.

Winner: Willie Mack, Trey & TJP via Pinfall

Nessun vincitore nel main event

Il main event dello show, si sono affrontati i The North e i The Good Brothers. Anche per loro si tratta di un anticipo del match che gli vedrà coinvolti a Bound for Glory. Ho molto apprezzato il loro impegno sul ring, a mani basse il migliore incontro della serata a mio avviso. Quando l’arbitro nel finale ha perso il controllo del match non ha potuto far altro che concludere lo stesso con un No Contest, nessun vincitore. Quando dal backstage sono arrivati i campioni di coppia del roster, i Motor City Machine Guns, gli ex campioni non hanno perso tempo ad abbandonare il ring ma Anderson & Gallows sono rimasti faccia a faccia con loro. La sfida è stata lanciata, ben quattro team al ppv si contenderanno il ruolo di campioni di coppia.

Winner: No Contest

In conclusione…

4 out of 5 stars (4 / 5)