Benvenuti a questa nuova puntata di Impact Zone. In questa puntata settimanale di Impact Wrestling, la prima dopo Hard to Kill, abbiamo avuto questa card:

  • Eric Young vs. Rhino
  • Kimber Lee & Susan vs. Jordynne Grace & Jazz
  • Brian Myers vs. Fallah Bahh
  • # 1 Contender Match: Private Party (w/ Matt Hardy) vs. Chris Sabin & James Storm

Vediamo nello specifico cosa è successo…

Attrito in aumento

Nell’opener a sfidarsi sono stati Rhino e Eric Young. All’angolo di Rhino era presente Cousin Jake, mentre a quello di Young Joe Doering e Deaner. Quest’ultimo team proprio al ppv ha trovato la vittoria su Rhino, Cousin Jake e Tommy Dreamer. Quindi in parte era come se fosse un rematch tra di loro nonostante fosse un match singolo. E’ stato un buon incontro nel piano della potenza. Nel finale Eric ha chiuso il suo avversario in una presa al braccio dal quale non è riuscito a uscire e ha chiuso in suo favore per sottomissione. I tre a quel punto hanno infierito sullo sconfitto e Cousin Jake prima di lasciare il ring.

Winner: Eric Young via Submission

Alleanza tra federazioni

I The Good Brothers sono arrivati sul ring per festeggiare la loro vittoria in team con Kenny Omega a Hard To Kill, ma sono stati prima interrotti da Chris Sabin che ha annunciato il suo tag team partner, un nome notissimo a Impact, James Storm e hanno chiesto la loro chance titolata, poi la sorpresa, dalla AEW sono arrivati i Private Party con Matt Hardy e hanno reclamato anche loro una chance per i titoli di coppia. Per la serata é stato annunciato un match decretare i nuovi #1 contender alle cinture.

Knockouts Challenge

Due team a confronto, da una parte Kimber Lee e Susan, contro di loro l’ormai affiatata coppia formata da Jordynne Grace e Jazz. Un buonissimo incontro a mio avviso. Ho visto una buona intensità tra di loro. Anche a livello di lottato é stato un match piacevole nonostante non sia stato il migliore dello show. Susan, evolvendo ancora il suo personaggio, ha portato a casa la vittoria per il suo team. Non é stata una vittoria totalmente pulita ma meritata.

Winners: Susan & Kimber Lee via Pinfall

Banco di prova

Per Brian Myers questo era un vero banco di prova dopo la bella prova fatta al ppv, più precisamente nel Kickoff dello stesso, contro Josh Alexander. Il suo avversario nella puntata é stato Fallah Bahh. Quest’ultimo ha messo in difficoltà l’ex WWE arrivando vicino alla vittoria, ma nel finale ha usato la furbizia e dei magheggi per arrivare allo schienamento decisivo. Un Myers che si conferma ancora ad alto livello.

Winner: Brian Myers via Pinfall

#1 Contender Match

Il main event della puntata, i Private Party nel loro debutto a Impact Wrestling contro James Storm & Chris Sabin. In palio c’era la possibilità di affrontare i The Good Brothers per gli Impact Tag Team Championship. Aspettavo questo incontro da tutto lo show, avevo delle ottime aspettative per lo stesso. Aspettative ampiamente ripagate nel corso del match, se devo essere sincero mi ha fatto molto piacere rivedere Matt Hardy in uno show della federazione, ha lasciato un grande ricordo ad Impact. Incontro veramente di pregio e decisamente piacevole da seguire. I Private Party nel finale hanno conquistato con merito e volontà questa vittoria e hanno quindi da sfruttare la grande opportunità contro i The Good Brothers.

Winners: Private Party via Pinfall

In conclusione…

8.3 out of 10 stars (8,3 / 10)