IMPACT ZONE #10: Tutto in alto mare

Puntata interlocutoria l’ultima propostaci dalla Tna, dove non si è visto  del cattivo wrestling, ma dove al contempo non si sono ancora avuti verdetti decisivi. Sono stati infatti proposti, una serie di match…per così dire…”sparsi qua e lá” tra i vari gruppi, che non hanno permesso di avere una visione piú generale e definitiva della fase a girone delle Tna World Title Series.

Ma andiamo con ordine e riviviamo ció che é successo:

 

Capture

Matt Hardy con la vittoria su Robbie E si porta in vetta alla classificia e stacca mezzo biglietto per i sediciesimi di finale. Richard ed Edwards si giocheranno la prossima settimana l’ultima speranza di rimanere aggrappati alla qualificazione. Un possibile loro pareggio significherebbe qualificazione automatica per Matt.

 

Capture 1

 

Con la vittoria su Grado (geniale il fatto di sottotitolarlo e sempre divertente il suo in ring e outside ring), Drew Galloway è sulla carta virtualmente qualificato avendo in Spud il suo ultimo avversario non certo irresistibile. Grado dal suo canto saluta il praticamente il torneo, ma ci lascia in ereditá tanto divertimento. A questo punto diventa determianante la sfida tra Spud e Bram perché un eventuale vittoria del piccolo inglese chiuderebbe definitivamente i giochi.

 

Capture 2

 

Probabilmente il gruppo meno interessante di tutte le Series e con lottatori che difficilmente potrebbero arrivare nei top 4 e che dubito possano arrivare nei top 8 (esclusion fatta per Shera). Nell’utlimo capitolo della saga, O’Shea si riaggancia al duo di testa grazie alla vittoria (in un match orribile) su Crazzy Steve…vedremo cosa succederá tra King e l’indiano nel prossimo incontro, ma se il buongiorno si vede dal mattino, vedo Mahabali Shera grande favorito per la vittoria del girone.

 

Capture 3

 

Per i nostalgici della Tna, questo non puó che essere il gruppo preferito….che sono pronto a scommettere si presenterá all’ultimo giro di boa con tutti e quattro lottatori a 3 punti e con l’ultimo turno decisivo per determinare chi si presenterá ai sedicesimi di finale, ma per scoprirlo dovremo aspettare la prossima settimana quando si sfideranno gli eterni…fraterni…amici/nemici Bobby Roode ed Eric Young. Il mio pronostico? Risposta difficile viste le varie vicissitudini contrattuali degli altleti…ma credo peró che, tra i quattro,  EY passerá il turno al 99%.

 

Capture 1

 

Altro gruppo molto equilibrato che salvo la vittoria di Manik nel prossimo incontro contro il fanalino di coda Mandrews, si risolverá solamente nell’ultimo turno. Gruppo dal punto di vista del lottato molto spettacolare, ma che difficilemente porterá qualcuno tra i best 4….ma sicuramente qualcuno tra i best 8.

 

 

Capture 2

 

Ovvio che nessuna delle lottatrici di questo gruppo potranno arrivare in fondo alla competizione, ma giusto comunque metterle nel torneo per dar loro visibilitá. Rimango dell’idea che Gail Kim e Awesome Kong siano le favorite ma sono molto curioso di vedere cosa succederebbe nel caso di un’altra vittoria di Brooke…non ci resta che aspettare.

 

Anche per oggi questa edizione “speciale” di Impact Zone finisce qui…ma vi lascio comunque in compagnia di Grado…il vincitore morale indiscusso del torneo…

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Enrico Maria Gorreri

EMG...semplicemente EMG

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com