Inside CWC #5 – Il ruggito del veterano –

Sesto capitolo della saga del Cruiserweight Classic…sesto capitolo che ospitava tre ottavi di finale. La settimana scorsa avevamo assistito ad una grande rappresentazione di wrestling, cosa sará successo invece questa volta? Si sará raggiunto lo stesso livello, si sará superato oppure sará stato fatto un passo indietro?

…scopriamolo…

Akira Tozawa def. Jack Gallagher @ 11:40 via pin

Match raffinato…non crediate che solo Gallagher lo sia, anche Tozawa a modo suo sa essere estremamente fine sul ring. Ottima la storia costruita: Gallagher cerca ripetutamente di indebolire gli arti inferiori dell’avversario per prepararsi la strada per la sottomissione definitiva. Tozawa resiste e ribatte seguendo il suo stile di lotta, mischiando un wrestling occidentale a quello tipicamente orientale. Ottime le espressioni facciali dei due…decisamente in equilibrio con la struttra del match. L’inglese é un ottimo lottatore, ma difficile da capire per un ambiente con il paraocchi come il WWE Universe, Tozawa é giá piú un usato sicuro. Match da vedere e da apprezzare in ogni sua sfumatura. Peccato per un finale arrivato troppo rapidamente  che a spezzato un pó la magia retró/moderna che si era venuta a creare.

EMG RATE:  (3 / 5)

Noam Dar def. Ho Ho Lun @ 7:05 via pin

Incontro deboluccio, sicuramente il peggiore fino ad ora degli ottavi di finale. Noam Dar e Ho Ho Lun si sono impegnati, ma purtroppo tra di loro non è mai scattata la scintilla della alchimia in ring. Incontro spigoloso, poco coordinato troppo spesso fuori giri. Ho avuto in alcuni casi la sensazione che i lottatori non sapessero cosa fare (pur sapendolo ovviamente). Vince giustamente lo scozzese piú lottatore del cinese, ma la prestazione é da…rivedibile. Chi lo conosce sa che puó fare e dare molto di piú rispetto a quello che ha fatto vedere fino ad ora, speriamo che i quarti di finali siano l’occasione giusta. Match solamente sufficiente

EMG RATE:  (1,5 / 5)

The Brian Kendrick def. Tony Nese @ 13:42 via submission 

Il ruggito del veterano che ha dato lezioni di come calpestare un ring…selling…storia raccontata…colpi smart…kick out ecc…ecc…Al cospetto di un ottimo lottatore di nome Tony Nese. Il match é stato costruito molto bene e non é mai uscito dai suoi binari. Kendrick é un lottatore furbo ed in questo incontro ne ha dato un ampia dimostrazione perché solo con l’intelligenza avrebbe potuto vincere…questa atmosfera é stata costruita perfettamente durante il match da entrambi i contendenti. Il pubblico ha apprezzato perché non capita spesso di vedere incontri cosí ben raccontati nelle divisioni cruiser. L’unico neo, che influisce un po sul giudizio finale, riguarda la conclusione della contesa: con una 450 splash andata a vuoto cedere in nemmeno di due secondi, dopo un incontro ben combattuto…mi é sembrato un po troppo esagerato

EMG RATE:  (3,3 / 5)

Commenti Finali

Buona puntata, non hai livelli della precedente, ma comunque buona. Si sono viste cose di pregevole fattura e tecnicamente differenti. Nel complesso vincono i lottatori che dovevano andare avanti, con la variante Kendrick che peró EMG aveva pronosticato. Fortunatamente i match sono stati di saggia durata e nel complesso la cosa ha giovato a tutto lo show. La prossima settimana vedremo gli ultimi tre incontri che chiuderanno il cerchio e ci diranno, definitivamente, chi saranno i magnifici 8 che si giocheranno un posto nelle semifinali del torneo:

  • Lince Dorado vs. Rich Swann: Match interessantissimo e probabilmente molto rapido e spettacolare. Due ottimi interpreti dello style cruiser. Risultato piuttosto, apparentemente, aperto ma che a modo di vedere di EMG puó avere un solo vincitore: Rick Swann. Perchè?, perché il lottatore é giá facente parte del roster di NXT e farlo andare avanti nel torneo sarebbe un ottimo modo per lanciarlo….e poi un lottatore mascherato nei quarti di finale c’è di giá e non credo che se ne voglia aggiungere un altro.
  • Zack Sabre Jr. vs. Drew Gulak: Pronostico piuttosto a senso unico. Vincerá Sabre senza se e senza ma. Nonostante Gulak abbia dimostrato buone cose nel suo primo incontro, il lottatore inglese é una delle attrazioni di questo torneo e sarei veramente stupito di non vederlo almeno in semifinale. Dal punto di vista tecnico sará comunque un incontro interessante…la tecnica contro l’irruenza…due cose che nel wrestling sono andate spesso a braccetto ed hanno divertito.
  •  Johnny Gargano vs. TJ Perkins : Immagino sará il main event della serata…perché l’incontro é probabilmente, insieme a quello tra Ibushi ed Alexander, il piú interessante dei sedicesimi di finale. Si scontrano due atleti di altissimi livello, completi ed in grado di mettere in scena stili di lotta differenti. Il pronostico é vermente incerto. Facendo un ragionamento smart e pensando agli impegni di Gargano con NXT…azzardo TJ….

…vedremo se EMG fará 8 su 8…

(3 / 5)

 

Alla prossima settimana…

 

EMG OUT!

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com