Inside Lucha Underground 03E37: Ultima Lucha Tres: Part. I

Ed eccoci arrivati al gran finale…o meglio alla prima parte (di quattro) del gran finale. D’ora in avanti, per le prossime 4 settimane…il format di questa ormai mitica rubrica sarà differente e si vestirà con l’abito di una review…una classica review, come quelle che hanno fatto la storia di questo inimitabile site…

Bienvenidos en el Templo  


Texano’s Contract on The Line

Famous B & Dr. Wagner Jr def. Texano@ 4:30 via pin

Di tutti gli incontri della card era quello che mi spaventava di più…e lo dico a malincuore perchè secondo EMG, Texano, è uno dei migliori browler attualmente in circolazione. La storyline raccontava che se il messicano avesse perso sarebbe diventato un assistito di Famous B. L’incontro sancito da Cueto doveva essere un Handicap Match, perche FB aveva un braccio ingessato…ed effettivamente abbiamo assistito ad un handicap match vero e proprio perchè in aiuto del “procuratore” è intervenuto Dr. Wagner Jr, di ritorno dopo un anno sulle sul ring del Tempio. La contesa è stata come da previsione ben poca cosa, tecnicamente povero e privo di emozione, uno di quegli opener, se vogliamo definirlo tale, da cancellare immediatamente dalla memoria storica di ciascuno di noi. Fortunatamente breve, l’incontro si chiude almeno con logicità, ossia con la vittoria sporca del Famous B, che quindi, dalla prossima stagione, sempre che ci sia una prossima stagione, avrà un nuovo assistito, quel Texano, abitutato da sempre ad essere un animale selvaggio e libero. PS: ma se una persona ha un braccio ingessato perchè in storyline gli viene rotto da Pentagon…durante l’incontro questo gesso viene strappato…e questa persona inizia ad utilizzare l’arto superiore come se nulla fosse…forse un corso di selling…anzi più di uno, andrebbe fatto.

(1 / 5)


Hell of War (Three Stages of Hell) Match

Killshot def. Dante Fox @ 34:54 via 2-1

Permettetemi di descrivere questo incontro con un’espressione di lingua inglese…perchè in italiano non trovo parole così convincenti per raccontare quello a cui EMG ha assistito…absolutely fucking insane!. A memoria…e alla mia età inizia a mancare, probabilmente il match più violento che sia stato trasmesso in TV in uno spettacolo settimanale. Quando si vedono questi tipi di contese, si capisce in fondo come i lottatori, amino talmente questo businnes e cosa siano disposti a scrificare per rendere felici noi amanti, fan sfegatati di questa splendida disciplina chiamata wrestling. Ma non mi voglio fermare qui…credo che questo sia stato il miglior match della storia di Lucha Underground e uno dei migliori match on screen dell’anno…un candidato al MOTY o comunque ad un premio simile…chissenefrega. Difficile descrive ciò a cui si è assistito…vi basti sapere che l’incontro era suddiviso in tre parti…chi ne avresse vinte due di tre, avrebbe vinto:

  • Fall One – First Blood
  • Fall Two– No DQ
  • Fall Three – Medical Evac

Poco importa che fosse scontato che si sarebbe arrivati alla terza ed ultima campanella…veramente poco importa…perchè quando si vedono incontri del genere, non si vuole mai vedere la fine ed il sentimento che pervade noi veri fan…è di immensa gratitudine. Nella mia carriera di redattore di review…ho dato ben poche volte 5 stelle…forse questo incontro non le merita…o forse si…giudicatelo voi…io la mia idea me la sono fatta. Dante Fox…Killshot…RESPECT!

Non perdete tempo a leggere quanto scrivo…recuperatevi il match e divertitevi per 34 minuti e 54 secondi, il tempo di durata di questo splendido spettacolo.

(5 / 5)


Si chiude così questo primo capitolo di UL3…non darò ora il voto alla puntata…lo farò al termine del capitolo 40. Voglio darvi una visione generale dell’evento, però si che da quanto scritto, potete farvi un’idea se sia necessario o meno recuperarvi e vedervi la puntata. In questo caso, è un obbligo.

EMG OUT

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com