Inside Lucha Underground: S02E17 – Crime and Punishment –

Puntata 17 della seconda stagione….chi é superstizioso non la legga…puntata che EMG ha visto con curiositá, sopratutto perché era interessato al dopo “casket match” della settimana precedente. Sará successo qualcosa di interessante? Chi sará il nuovo sfidante di Matanza?…vi dico solo che il main event é stato l’incontro a sette per la Gift of the Gods belt…tutto il resto, se conoscete LU, mi sembra superfluo.

RISULTATI

  • Daga def. Argenis, Kobra Moon and Mascarita Sagrada @ 5:03 via pin (2 / 5)

  • Killshot def. Marty the Moth @ 7:15 via pin (2,5 / 5)

  • Gift of the Gods Title Match: Chavo Guerrero def. Joey Ryan, Sexy Star, Siniestro de la Muerte, The Mack, Texano and Aerostar @ 8:33 via pin  (3 / 5)

 

SINOPSIS

La puntata si apre con Cage nell’ufficio di Dario Cueto. La Macchina di Lucha Undergrund é furioso con Chavo, dopo che il lottatore messicano si é appropriato del suo medaglione. Cage vuole giustizia, vuole vendetta e per tutta risposta Dario gli dice di seguirlo sul ring e se non sará lui ad inserire l’antico cimelio nella cintura, perderá l’opportunitá di combattere per la Gift of the Gods belt. I due raggiungono il ring e cosí fanno uno ad uno i vari lottatori che inseriscono il loro medaglione nella cintura. Ultimo a presentarsi ovviamente Chavo che viene attaccato da Cage. Il mastodontico lottatore si impadronisce del “gift”, salvo poi rendersi conto che sia un fake….l’originale è ancora nelle mani di Chavito, che lo colpisce alle spalle ed inserisce il medaglione nella cintura. Sará quindi il lottatore messicano ad entrare nel main event della serata…L’ira di Cage è incontenibile…ne sa qualcosa il nipote di Eddie Guerrero.

Vampiro sta torturando Pentagon Jr.: Il lottatore messicano si trova sospeso nell’aria retto da cavi e il suo maestro lo coplisce ripetutamente con una kendo stick facendogli notare non solo la sua debolezza ma anche che questi colpi non sono nulla rispetto a ció che gli ha fatto Matanza. Dopo questa frase, Vampiro, afferra una mazza ricoperta dal filo spinato…ma proprio su queste immagini la puntata si chiude….

 

ACCOGLIENZA DELLA CRITITCA  (3 / 5)

 

Puntata dalle due facce, una prima parte pressoché inutile ed una seconda parte ricca di spunti interessanti. Partiamo dall’inutilitá. Due incontri fini a se stessi nati dal nulla ed utili solamente a non far perdere l’interesse su quei lottatori che al momento non sono involucrati nelle zone alte della compagnia. Il lottato non é stato brutto, sopratutto il match tra Killshot e The Moth è stato divertente, peró rimangono match insipidi che non apportano nulla…fanno nascere delle micro storyline alternative che difficilmente vedremo sfociare ad Ultima Lucha.

Ben diverso il discorso che ruota attorno alla Gift of The Gods belt. L’esclusione di Cage ad inizio match era sembrata strana e rappresentava il presagio di una tempesta…ovvio che nel main event dovesse succedere qualcosa, ma credo che in pochi avessero solamente fiutato per un secondo ció che é successo. Dal punto di vista del booking scelta buonissima ed intelligente (finalemente un wrestler che sua il cervello e non il testosterone)…riassumendo: Chavo hai fatto il furbo rubandomi l’opportunitá per vincere la cintura?…perfetto, io vado dal capo ottengo una titleshot e ti aiuto a vincere, cosí la settimana prossima mi pagherai tutte le onte che mi hai procurato. Ragionamento semplice…coerente…ed inserito nel match ha generato quel fattore sorpresa di cui l’incontro aveva bisogno. Il gift of the Gods non é stata un contesa epica da tramandare ai posteri…tutto era fatto per creare hype intorno a Cage ed a questo punto presentarlo come lottatore credibile da spendere contro Matanza….e diciamocelo seriamente, quale di quegli altri sette figli di buona donna lo sarebbe stato?…Forse Texano visto la stazza e il background…ma senza costruzione non sarebbe stato credibile.

Caso Pentagon Jr.: Sembra che il suo destino sará quello di presentarsi al cospetto di Matanza perparato a riceve ed a tollerare qualsiasi tipo di sofferenza. Sará sufficiente alzare la soglia del dolore per avere la meglio sul fratello di Dario Cueto. Devo essere sincero, questa storyline non mi convince fino in fondo, a meno che non sia prorpio Pentagon alla fine ad estirpare il titolo dal campione, altrimenti il suo personaggio estremo potrebbe ridimensionarsi bruscamente….e non mi convince anche perché in questo contesto andranno, credo, inseriti Cage (che si impossesserá…ESO ESPERO…della cintura di Chavo ed avrá quindi una title shot) ed spero Mil Muertes…Che si vada forse verso un Fatal 4 Way? L’idea non sarebbe per nulla male…i tre “futuri” contendenti avrebbe motivazioni molto forti per affrontare il campione…perchè non metterli tutti insieme…cosa che consentirebbe di proteggere anche Matanza nel caso di sconfitta. Magari sono solo farneticazioni di una mente instabile, ma a chi di voi non piacerebbe vedere questo incontro?

Con questo interrogativo, chiudo e passo…o meglio passo e chiudo…e vi do appuntamento alla prossima settimana.

 

Que pasará en el Templo?

 

¡¡¡HASTA PRONTO!!!