Inside Lucha Underground S03E22 – The Cup Begin –

La Cueto Cup…una manifestazione che, non solo, regala il prestigio di una coppa al vincitore, ma che offre su un piatto d’argento al lottatore che sopravviverà agli altri 31, una title shot per il titolo più importante di Lucha Underground a Ultima Lucha 3. Durante il capitolo 22 è iniziata questa manifestazione…cosa sarà successo in questi primi 4 incontri?

Bienvenidos en el Templo

…I Risultati…

  • Cueto Cup Tournament Match: The Mack def. Mala Suerte @ 7:30 via pin (2 / 5)
  • Cueto Cup Tournament Match: Pentagon Dark def. Argenis @ 5:50 via pin (2,3 / 5)
  • Cueto Cup Tournament Match: Texano def. Famous B @ 0:10 via pin [NR]
  • Cueto Cup Tournament Match: Drago def. Aerostar @ 7:32 via pin (1,8 / 5)

CON IL FRENO A MANO TIRATO

I primi quattro incontri del torneo, diciamocelo, non sono stati particolarmente emozionanti. Risultati scontati, hanno fatto da cornice a contese povere dal punto di vista tecnico e della spettacolarità. Personalmente, la cosa non mi sembra illogica, perchè nei tornei con così tanti partecipanti hanno il dovere di iniziare con il freno a mano tirato per poi esplodere poco a poco nelle prossime settimane ed inoltre il formato dei 45 minuti certamente non aiuta quando si programmano 4 incontri in una stessa serata. Lo so, è tutto registrato, ma facciamo finta di non saperlo. Unico incontro degno di nota quello di Pentagon Vs Argenis…un Pentagon che prima di iniziare il torneo ha messo le cose in chiaro con Dario Cueto…Lui vuole il titolo…o avrà il suo braccio.


PROVACI ANCORA REY

Ci è stato annunciato che questo uomo…

…sarà il nuovo contendente al titolo di Johnny Mundo. Ovvio che, nonostante ci sia il torneo, alla cintura deve essere data visibilità…e quale modo migliore se non quello di impegnare due grossi non che non partecipano alla Cueto Cup? Ora personalmente spero e credo che Mundo arriverà fino a Ultima Lucha 3 con la cintura intorno alla vita…detto questo, tra i due, vedremo sicuramente un buon match, divertente e spettacolare. Non ci resta che aspettare di vedere quando si farà.


BYE BYE DELGADO

Quel corpo esanime con la testa spappolata, che ha rappresentato il momento più splatter della intera storia di Lucha Underground, porta in dote un concetto molto importante: Cage ha iniziato la sua mutazione. Il guanto sta prendendo il possesso del suo corpo e della sua mente e il lottatore, come dice giustamene in chiusura di puntata…sta diventando sempre di più quella macchina distruttiva destinata a creare caos all’interno del tempio. Lorenzo Lamas se ne va, ossia Delgado se ne va e lo fa nel modo meno glorioso, immaginabile. Ora non ci resta che vedere cosa succederà nella storyline di Cage, quali saranno i suoi “veri avversari” e quale fine avrà questa sua trasformazione. Una cosa la sappiamo per certo…la sua prossima vittima sarà Vinnie Massarro…Good Luck Vinnie!


IN CONCLUSIONE  (1,8 / 5)

Puntata piuttosto bruttina e noiosa, che almeno ha avuto il pregio di concludersi con un colpo di scena inaspettato. A livello di lottato non credo che le prossime puntata esploderanno in qualcosa di altamente spettacolare, più facile vedere il primo salto di qualità tra un paio di settimane quando inizieranno gli ottavi di finale. Per il resto, a livello di storyline, succede poco o nulla, eccezion fatta per l’omicidio…splatter…di Delgado…

EMG OUT!