Inside Raw #45 A new #1 Contender for the Women’s Championship

Bentornati ad una nuova puntata di Inside RawGreat Balls of Fire è più vicino di una settimana. Diversi match interessanti nella card dello show, ma non solo. Vediamo cosa è successo in questa puntata di WWE Monday Night Raw.

Six Man Tag Team Match…A good opener!

Un bell’opener per lo show rosso di questa settimana. Gli Hardy Boyz insieme a Finn Balor hanno affrontato Elias Samson con Sheamus e Cesaro. Sicuramente un buon match, e la vittoria finale del trio composto da Jeff, Matt e Finn Balor è meritata. Due faide che evolvono in un unico match. La prima è quella fresca della scorsa settimana tra Balor e Samson. L’altra è quella dei The Hardy Boyz contro i campioni tag team, Cesaro & Sheamus.

The Neverending Feud…Goldust vs R-Truth

Un tag team che era unito, ma dopo la loro divisione sono due nemici. R-Truth e Goldust stanno mettendo l’anima nel loro feud. Anche in questo show dovevano avere un match,  ma Goldust ha attaccato il suo avversario prima dell’inizio dell’incontro. L’unico che ci ha rimesso è stato R-Truth, dato che è uscito da questo piccolo spezzone di match con molti dolori. Goldust ha potuto festeggiare sul paletto sopra il suo avversario inerme.

The Miztourage

L’aiuto di Curtis Axel e Bo Dallas nei confronti di The Miz è stato netto. Un nuova stable sta entrando nel giro dello show rosso. Potrebbero diventare una stable dominante per Monday Night Raw, il loro capo The Miz è un importante wrestler del roster e la sua aurea potrebbe aiutare gli altri due wrestler Axel e Dallas a emergere in un contesto non semplice. La loro vittoria su Dean Ambrose, Heath Sleater e Rhyno ne è una prova lampante.

A fake peace

Sembrava che i due wrestler Enzo Amore e Big Cass avessero trovato una nuova pace tra di loro. Nulla da fare invece dato che Big Cass ha colpito per ben due volte Enzo. Prima con una Clothesline, poi lanciandolo verso la rampa. Anche il loro un feud sicuramente lontano dalla conclusione.

The Rollins’s Nightmare

Un bella vittoria per Seth Rollins contro Curt Hawkins. Come incontro non é stato il massimo, ma Seth Rollins si é comportato bene e la vittoria é meritata. La cosa interessante dell’incontro é l apparizione in video di  Bray Wyatt che crea maggiore hype per il loro match di Great Balls of Fire, sicuramente un incontro da seguire.

It’s Samoa Joe’s time

Un rientro nello show rosso non troppo positivo per Brock Lesnar. L’Universal Champion è stato attaccato durante il suo ingresso da Samoa Joe, il suo avversario a Great Balls. Sarà una sfida certamente interessante e chissà se  Joe possa togliere il titolo alla bestia. Lo potremmo scoprire solo seguendo il ppv del brand rosso.

A New #1 Contender for Women’s Championship

Una nuova #1 contender è stata decisa in un Gauntlet match. La vincitrice è stata Sasha Banks e adesso avrà l’opportunità di afforntare la campionessa Alexa Bliss a Great Balls of Fire. E’ un oppoortunità che gli mancava da un pò e sarebbe a mio avviso una buona campionessa per il roster rosso.

Considerazioni finali

Una puntata che doveva portare a nuovi match per Great Balls of Fire. Sono stati annunciati diversi match per il ppv esclusivo del roster rosso. La card inizia a farsi interessante e anche la mia personale voglia di vedere lo show è aumentata esponenzialmente, nelle prossime puntate spero che la card venga completata con incontri ancora più interessanti.