Inside Raw #47: The Secret

Bentornati ad Inside Raw, la rubrica in cui si commentano i fatti avvenuti a Raw. Qui che vi parla è Enea Boscolo, partiamo subito:
Il ritorno di Bayley
Ebbene sì, dopo questo Raw, e quello della scorsa settimana, Bayley ha preso vantaggio su Alexa schienandola per la seconda volta di fila. Inoltre, Sasha Banks non ha ancora chiuso i conti con l’attuale campionessa di Raw, possibile quindi una resa dei conti a Summerslam con anche l’Hugger nel match? Se la cosa si avversasse potrebbe voler dire che è finalmente giunta l’ora di aprire le porte al tradimento tra Bayley e Sasha? A mio avviso le due non hanno un pretesto per pugnalarsi alle spalle, ma forse, questo potrebbe cambiare nelle prossime settimane visto anche il match annunciato per settimana prossima.

Il dominio di Cass
Big Cass ha finalmente avuto la sua vendetta contro Big Show e Enzo Amore. La mia domanda è: Perché Enzo Amore è ancora in giro a “parlare di Big Cass”? Non c’è più motivo che egli ronzi ancora sul suo ex-partner vista la sonora sconfitta ricevuta a Great Balls of Fire. Inoltre, Amore, si sta nascondendo dietro a Big Show, dimostrando che non è così coerente con quello che dice.
Ora mi chiedo come farà ad andare avanti la faida, proseguirà a pestaggi senza un vero e proprio motivo del perché Show si metta contro Cass? Oppure si cercherà un altro avversario, magari più ambizioso, per l’ex-amico di Enzo?

Finn vs Bray, la faida riprende
Ed ecco che la faida tra “the demon’s king” e “the eater of worlds” riprende senza un vero e proprio motivo logico. È da molto tempo che il personaggio di Bray viene sprecato, perché anche ora non porgono a questa faida una trama? Eppure le carte in regola per fare qualcosa di davvero bello le hanno, insomma, Finn è un demone, Bray è un pazzo, quanto potrebbe essere divertente vedere Wyatt che spinge la Bàlor a uno stato mentale che lo costringe a comportarsi da VERO demone e non da semplice Cosplayer? Ci sono tante altre combinazioni, perché puntare proprio su una così anonima?

Il ritorno di Braun
Come pronosticato da molti, Braun si è presentato per urlare “I’m not finished with you” nelle orecchie di Reigns. Braun ha dominato tutto e tutti in pochi secondi, la mia domanda è: quindi potrebbe voler dire che alla fine è lui ad aver “vinto” il match per affrontare Lesnar? Potrebbe essere un’idea, ma mi dispiacerebbe vedere la faida che The Monster ha avuto con Roman concludersi così; d’altra parte, un fatal- 4 con: Joe, Brock, Braun e Roman mi piacerebbe ancora meno. Vedremo come continueranno la storia in queste settimane.

Figlio illegittimo
Segmento che ci riporta alle scelte di booking più “tragicomiche” della storia della WWE. Anche se, alla fine non è stato qualcosa di totalmente stupido come con Hornswoggle e Vince. Non tanto perché Angle ha un figlio illegittimo, quello sì, è tragicomico,ma più perché ora Jordan potrà avere la caratterizzazione che, a Smack Down ,lui e Gable, non hanno avuto. Inoltre, questa scelta non è stata trattata in un modo appositamente comico, per far urlare alla gente “WTF”, ma anzi,mi è sembrato qualcosa di molto vicino al reale.

Considerazione finali
Nonostante le cose interessanti che sono uscite da questa puntata, il modo in cui sono state realizzate non mi è piaciuto affatto. La faida tra il Miztourage e Ambrose e Rollins continua; Akira è impaziente di mettere la mani addosso a qualcuno, anche a costo di perderci una spalla e gli Hardyz sembra stiano venendo trattati in un modo coerente in vista della loro “rottura”.
La puntata di oggi finisce qui, ci vediamo settimana prossima con un altro inside.

LEGGI ANCHE