Inside Raw #51: Summerslam comes early

Bentornati ad Inside Raw. Che vi parla qui è sempre Enea Boscolo, pronto per analizzare l’ultima puntata di Raw prima di Summerslam.

Una piccola “reunion”
Abbiamo visto come Ambrose e Rollins abbiano finalmente deciso di fidarsi l’uno dall’altro per sfidare i campioni di coppia. Ed è stata una buona mossa. In questo modo si può creare un incontro che soddisfi sia il fatto che nessuno dei wrestler abbia dei piani concreti. Il fatto di far ritornare una parte dello Shield m’infastidisce un po’ ma almeno potremmo vedere un incontro che ha tutte le carte in regola per essere bello.

Sasha vs Alexa 2
Come ho già detto la scorsa settimana, questo incontro non ha nessuna storia. Zero riferimenti a Great Balls Sasha si ritrova di nuovo ad affrontare Alexa. Il primo incontro non ha convinto, il fatto che una storia non ci sia mi rende ancora più negativo verso questo match.

A new Cruiserweight Champion
Nel caos più totale, Akira Tozawa è il nuovo Cruiserweight Champion. Uno strano conseguirsi di eventi da Titus che annuncia il match titolato a Raw fino alla sconfitta del King. Diciamo che sono abbastanza contrariato per entrambe le parti: In primis, Neville ha fatto uno dei migliori regni della WWE attuale (cosa riconosciuta pure da Stone Cold Steve Austin) quindi un finale simile per un regno del genere non mi regala nessuna soddisfazione; mentre per Tozawa, beh, diciamo che una coronazione a Raw non è neanche paragonabile a quella che potresti avere a Summerslam.
Anche il match ne ha risentito di questa scelta. Un incontro a Summerslam, o al massimo a 205Live, sarebbe stato molto più spettacolare secondo me. Ora i due si affronteranno di nuovo a Summerslam, con la speranza di avere un minutaggio e una posizione nella card degne alle loro abilità.

The demon is ready?
Di sicuro Wyatt non ha avuto vita facile durante la faida, ma di sicuro questo incontro gli ha regalato uno status in grado di affrontare ad armi pari il demone. Finn non è stato un wrestler incisivo e, se devo essere sincero, non ho ancora inquadrato del tutto la storia del demone. Sarà colpa del fatto che non è mai stata spiegata del tutto bene: a NXT era trattato come un cos play; nel MR ha acquisito più importanza, ma non ho ancora capito se esiste davvero questa differenza tra Finn col paint e senza. Lo scopriremo a Summerslam?

Fatal-4 is set
Nonostante la ripetitività dei segmenti che coinvolgono Lesnar, direi che bene o male, abbiano dato importanza al match di Summerslam. Il punto dolente secondo me è che questo incontro non sarà incentrato su Lesnar. Mi spiego meglio: Lesnar ha uno status assurdamente alto e si parla davvero di un suo possibile ritorno nelle MMA. Se questo incontro servirà solo per far rimanere Lesnar la bestia che è in vista di un suo possibile ritorno, riterrei questo match, e la storia che ha coinvolto Lesnar dall’ultimo Survivor Series, un fallimento.

Considerazioni finali
Puntata nella media. Però possiamo dire che hanno fatto tutto il possibile per rendere Summerslam più appetibile possibile. E in alcune parti ci sono riusciti.
Per oggi l’inside Raw si chiude qui. Noi ci ritroviamo nella puntata di Raw post-Summerslam

LEGGI ANCHE