Inside Smackdown Live #60 Shane’s Return

Benvenuti alla 60esima puntata di Inside Smackdown Live. Mancano poco meno di due settimane a Hell in a Cell. A scrivere per voi sarà sempre Lorenzo Fanti, vediamo cosa è successo in questa puntata di WWE Smackdown Live

OFFICIAL RESULT

  • Baron Corbin defeats Tye Dillinger @ 7:00 (2,8 / 5)
  • The Usos (Jey Uso & Jimmy Uso) defeat The Hype Bros (Mojo Rawley & Zack Ryder) @ 8:00 (2,8 / 5)
  • Charlotte Flair defeats Carmella (w/James Ellsworth) @ 8:00 (3 / 5)
  • Kevin Owens defeats Sami Zayn @ 9:00 (3,3 / 5)

UN OPENER CHE NON TI ASPETTI

Un segmento molto interessante per iniziare la puntata. Kevin Owens si aspettava che arrivasse Shane McMahon, ma a rispondere alla sua provocazione è stato Sami Zayn che lo ha affrontato a pari livello con il microfono in mano. Daniel Bryan ha poi interrotto entrambi annunciando un match tra di loro per il main event della puntata, una trovata molto interessante.

UNA VITTORIA PER CORBIN

Un incontro che era tra Baron CorbinTye Dillinger, mentre AJ Styles era al tavolo di commento durante il match. I due wrestler si sono affrontati a viso aperto e con un sostanziale pareggio se potessimo contare i punti. La discriminante per la vittoria è stato il count out che ha permesso a Corbin di vincere l’incontro. Interessante il segmento post match con il quale Corbin ha annunciato di voler sfidare AJ a Hell in a Cell.

LA FAIDA AVANZA A GRANDI PASSI

Un nuovo promo per Jinder Mahal, ha nuovamente attaccato verbalmente il suo rivale di Hell in a Cell Shinsuke Nakamura. La risposta non si è fatta attendere dal giapponese che lo ha raggiunto sul ring e hanno iniziato una rissa dalla quale ha avuto la meglio il giapponese. Potrebbe essere uno dei migliori match del ppv a mio avviso, non resta che attendere e vedere come evolverà la faida nella prossima e ultima puntata.

UN INCONTRO TAG TEAM PER GLI SFIDANTI AL TITOLO

L’incontro non mi ha deluso, ma non mi ha nemmeno troppo ispirato ma la sufficienza e poco più la merita. I The Usos hanno dominato e vinto contro i The Hype Bros che vedo in netto calo e senza più sintonia tra di loro. Anche qui la cosa più interessante è avvenuto dopo il match quando i vincitori hanno notato i The New Day nel pubblico e gli hanno chiesto una stipulazione speciale per il loro match titolato del ppv, avremo un Hell in a Cell Match per i titoli di coppia. Una stipulazione dal quale può uscire sicuramente qualcosa di interessante.

 UNA CELEBRAZIONE BULGARA

Doveva essere la festa di Rusev, la sua celebrazione della “nativa” Bulgaria. Aveva anche un maestro di cerimonia come Aiden English. Il tutto è andato avanti nel giusto modo fino all’arrivo sul ring di Randy Orton che ha rovinato la festa al bulgaro attaccandolo.

CHARLOTTE, UNA VITTORIA MERITATA

Una bella vittoria per Charlotte contro Carmella. Entrambe le wrestler sono arrivate vicino al conto di tre, ma Charlotte è stata la più lesta nell’arrivare al pin vincente. Anche in questo match la cosa migliore è però stato il segmento dopo il temine di esso, l’arrivo di Natalya che ha preso la parola creando hype per il match che avrà contro Charlotte a Hell in a Cell no può che fare bene alla loro faida.

UN NUOVO MATCH PER HELL IN A CELL

Finalmente un segmento interessante per Dolph Ziggler, ha parlato a viso aperto al pubblico fino a quando non  stato interrotto da Bobby Roode che dopo aver risposto alle varie provocazioni lo ha sfidato a un match a Hell in a Cell. Ziggler ha giustamente accettato e lo vedremo finalmente tornare a lottare. Vedremo come si evolverà questa nuova faida nella prossima e ultima puntata prima del ppv.

OWENS IN FORMA

Un main event annunciato durante il primo segmento dello show, Kevin Owens ha affrontato con successo Sami Zayn. E’ stato l’incontro migliore della puntata sia a livello tecnico che di vista da parte dello spettatore. Credo che sia stato uno dei migliori main event dell’ultimo periodo. Dopo il match Owens ha provato a continuare a inferire su Zayn, ma l’intervento di Shane lo ha salvato.

IN CONCLUSIONE

(3 / 5)

Un buono show in generale. Continua ottimamente la costruzione del match tra Kevin Owens e Shane McMahon. Anche gli altri match stanno continuando bene la loro costruzione per il ppv. Sono sicuro che vedremo un bel match tra Bobby Roode e Dolph Ziggler, finalmente rimesso in un incontro importante dopo diverso tempo.

Un buona visione di Smackdown Live e alla prossima puntata!