Inside The Garage #10: Andy & The King

Ed eccoci arrivati al capitolo numero 10 di questa piccola rubrica…di questo mio piccolo mondo che io chiamo tesoro. Non potete immaginare quanto sia felice, tutte le volte che osservo i numeri delle visite…un sorriso rubicondo si disegna sul mio volto come solamente un bimbo alle prime armi con carta e pennarelli saprebbe fare…EMG VI RINGRAZIA…ma torniamo alle cose serie, perchè la puntata 121 di Fight Club vi aspetta…io l’ho già vista e sono pronto a sputare un paio di sentenze.

SIGLA e…
WELCOME TO THE F*****G GARAGE

Just Justice def. Grado

Scopiettante inizio di puntata con Grado che entra sul ring sul piede di guerra, dopo tutto quello successogli durante gli ultimi eventi e chiedendo un incontro 1to1 contro il suo esecutore Jeff Jarret…e sapete cosa succede?che Double J compare sul grande schermo in collegamento dagli Stati Uniti per comunicargli che per il momento si dovrà accontentare di un altro lottatore…di un altro Double J…Just Justice, Jackie Polo. L’incontro? L’ho trovato bruttino…durante, ma soprattutto alla fine dove un errore piuttosto evidente ha portato al botch delle fasi finali. La cosa curiosa succede nel post match dove Polo, prima rende omaggio a Grado e poi attacca verbalmente l’originale Double J…Cosa ci riserverà il futuro? Personalmente sono rimasto sorpreso da questa scelta e allo stesso tempo interessato di vederne le conseguenze

1.8 out of 5 stars (1,8 / 5)

Dallas Mavericks Vs Bad Company

Come una piccola formichina che si costruisce il proprio rifugio invernale, allo stesso modo si è creata la faida fra questi due gruppi…e per l’ennesima volta, Jon Hendry e compagni, hanno la peggio per “colpa” di Leyton Buzzard che subisce il pin vincente da parte di Wolfgang dopo un match caotico, come ovviamente mi aspettavo fosse. Onestamente continuo a non capire la gestione della stable di Dallas…a memoria non ricordo gruppi di un Boss di una compagnia così perdenti, anche in altre federazioni. Probabilmente ci sarà un piano a lungo termine previsto, con anche giri titolati, ma per il momento questa stable ha la credibilità sotto i tacchi…mi aspetto nelle prossime puntate un cambio drastico…una scintilla…un qualcosa che cambi radicalmente le carte in tavola, altrimenti si rischia di entrare in un circolo vizioso dal quale sarebbe complicato uscire.

2 out of 5 stars (2 / 5)

ICW Zero-G Championship

Joe Coffey (c) def. Andy Wild

Incontro per il quale avevo una grandissima attesa e curiosità, perchè rappresentava la più grande occasione nella carriera recente dello sfidante e la conferma del buon momento del campione dopo l’incontro con Dragunov alla SquareGo!…ebbene non mi sbagliavo. Match intenso, fisico e ben combattuto da entrambi, che non ha raggiunto il livello della contesa sopracitata, ma che ha rappresentato forse il miglior incontro del Fight Club degli ultimi mesi.

Ma la puntata non finisce qui…perchè Rudo entra nel ring per parlare al campione e dirgli che non è interessato al suo titolo, ma che c’è una persona che meriterebbe una title shot…e risuona la musica di Liam Thomson che sfida il campione ad un match titolato…La risposta del Re non si fa attendere…”Anytime Bad Boy”…dice, dopo averlo colpito con la Black Coffey

3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

EMG F*****G OUT!

Enrico Maria Gorreri

EMG...semplicemente EMG

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com