Lo so…lo so…è passato tanto tempo. Ma ve lo avevo già preannunciato che questa rubrica non avrebbe preso vita settimanalmente, ma solamente quando la ICW ci avrebbe presentato le sue puntate del Fight Club.

Oggi mi ritrovo a scrivere, invece, di un capitolo particolare…di un capitolo che ci porterà ad incoronare il King of Hawners…un torneo a tabellone dove gruppi “3vs3” atleti si sfidano in match da dentro o fuori, con la finalità di alzare la coppa al cielo di Glasgow

SIGLA e…
WELCOME TO THE F*****G GARAGE

King of Hawners – Quarterfinals

Bad Company def. Dallas Mavericks

Primo in contro e primo regalo…match intenso, divertente, tecnicamente ben combattuto, con una combinazione finale innovativa e con una intromissione sensata e ben fatta di Leyton Buzzard (sempre più over con il pubblico), che continua la costruzione della sua faida con Joe Hendry. L’unico rammarico…la durata dell’incontro…ma è un rammarico logico visto che comunque è sensato il fatto che un incontro del primo turno non sia di lunga durata.

3.8 out of 5 stars (3,8 / 5)

Prima dell’inizio del match successivo vediamo Buzzard e Hendry ancora darsele mentre ritornano sul ring e vengono divisi dalla crew della ICW. L’ex spalla del Prestigious One, si impossessa del microfono e ci delizia con un bellissimo promo sulla storia del loro rapporto e della loro “amicizia”…che si trasformano poi in “minacce” verso il suo ex padre-padrone.

La risposta di Hendry non si fa attendere…ed è altrettanto beautiful…cosa ne nasce? semplice un Match per Shug’s Hoose Party…ma non un semplice incontro…entrambi metteranno in palio qualcosa di importante: Buzzard, la sua identità (se perderà sarà costretto ad indossare una maschera fino a F&L e dovrà sottostare agli ordini di Dallas e Joe), Hendry (la sua permanenza in ICW). Non do mai rating ai promo…ma questo li merita tutti!

5 out of 5 stars (5 / 5)

Showcase Match

Fleisch & Storm def. The Nine9

Asticella alta fin dall’opener…asticella rispettata anche da questo incontro. Rivedere insieme Fleisch e Storm è sempre bello e sul ring i due amici raramente deludono. Bene anche i Nine9. Nel complesso un bonus match che mantiene il livello alto della puntata e che soprattutto mantiene caldi gli spettatori del Garage…come se ce ne fosse bisogno.

3.3 out of 5 stars (3,3 / 5)

King of Hawners – Quarterfinals

Anti-Fun Police def. Sinky Party

Proclamavano da tempo che avrebbero eliminato tutto il divertimento dalla ICW…e l’incontro ha raccontato proprio questo, soprattutto nel finale con la severe punizione subita, a suon di sediate, da Sha Samuels. L’incontro non è stato tecnicamente da ricordare, ma è stato bookato in modo estremamente logico. Ovvio che la faida tra i due gruppi non finirà qui…vedremo come gli ex campioni di coppia e l’owner del sink reagiranno a quella che, alla fine, è stata una severa punizione.

2.8 out of 5 stars (2,8 / 5)

Viper def. Anastasia

Anastasia faceva il suo debutto in ICW…e chi meglio per darle il benvenuto, se non Viper? L’incontro è stato gradevole e ci ha fatto intravedere cose interessanti da parte della nuova ragazza…come per esempio il mancato saluto finale, che inizia a caratterizzare il suo personaggio. Ma è alla fine dell’incontro che succede…l’inimmaginabile fino a poco tempo fa…a cosa mi riferisco? Semplice, alla sfida lanciata da Viper a Toni Storm per Shag’s Hoose Party 6…ok vi chiederete: Ma EMG che cosa c’è di strano in tutto questo?…Semplice…che se Toni accetterà, l’NXT UK women’s Championship sarà in palio.

2.3 out of 5 stars (2,3 / 5)

King of Hawners – Quarterfinals

The Wild Boys def. Power Forward

Era l’esordio in ring per i Power Forward (li avevamo visti varie volte interferire in alcuni incontri) contro quelli che erano stati, nelle ultime settimane i loro bersagli preferiti, i Wild Boys. L’incontro è stato carino, ma se devo essere onesto, non mi hai mai coinvolto, anche se tecnicamente si sono viste buone cose. La cosa più interessante, però, accade alla fine, quando Mark Coffey attacca Andy Wild, dimostrandosi alleato della banda mascherata. Lo ripeto da varie puntate…continuo a storcere il naso con questa storyline, che mi sembra troppo poco “ordinata” e difficile da capire…caotica. Ma EMG ha pazienza da vendere…ed aspetta speranzoso.

2.3 out of 5 stars (2,3 / 5)

Puntata che parte benissimo e che poi si assesta su un discreto livello. Rimane comunque una delle migliori dell’anno e mette sicuramente hype per il futuro del torneo e del prossimo grande evento della compagnia Shug’s Hoose Party.

Ricordate i miei pronostici? Avevo detto Dallas Mavericks Vs Wild Boy…ebbene, i primi li abbiamo già persi per strada

EMG F*****G OUT!