Fight Club 134 è la puntata dove scopriremo il nuovo “Commissioner”, ce lo aveva annunciato Dallas la settimana precedente. Chi sarà mai? Qualcuno di voi ha qualche sensazione…EMG assolutamente no, per cui, se volete scoprirlo non vi resta che mettervi comodi e leggere il nuovo Inside Garage.

SIGLA e…
WELCOME TO THE F*****G GARAGE

Iestyn Rees def. Kieran Kelly 1 out of 5 stars (1 / 5)

Un uomo tutto di un pezzo, educato, superiore, esageratamente di un altro livello rispetto agli altri. Questo è il nuovo character di Rees…mi ricorda un role model del sogno americano…quello che vive lontano da casa ed i genitori hanno la casa tappezzata dei suoi trofei…delle sue foto e dei suoi exploit. Piace ad EMG? Ancora non mi sento pronto per dare un giudizio, voglio vedere come questo personaggio proseguirà nella sua evoluzione. Per quanto riguarda l’incontro, un semplice squash hai fanni del povero KK, che è servito solamente per generare una reazione nei confronti del suo nuovo personaggio.

…ed eccoci…Dallas è in ring per rilasciare un’importante dichiarazione…chi sarà mai il prescelto? potete pensare a chiunque, ma non potrete mai e poi mai indovinare il nome. Non so se dirvelo ora o obbligarvi a leggere l’articolo, perchè trovereste il nome alla fine prima dei saluti finali. Ma no dai, non mi piace obbligare le persone a fare cose che non vogliono…

Il nuovo commissioner è un grande ritorno nella ICW, un ritorno inaspettato…date il bevenuto a CARMEL JACOB…SHE RUNS THIS HOUSE NOW!

Kinky Party def. The Nine9 2 out of 5 stars (2 / 5)

I Kinky Party ritornano sul ring, dopo il “drammatico” incontro di Shug Hoose’s Party contro gli Anti-Fun Police, insieme ai Nine9 che ben avevano figurato nello stesso evento in quel buonissimo TLC di coppia. L’incontro ha detto poco, alcune fasi comedy sempre ben riuscite e qualche piccolo atletismo però nulla di trascendentale. Vedremo cosa riserverà il futuro a questi due tag team in vista di Fear & Loathing…per il momento solamente ordinaria amministrazione.

Ravie Davie def. Grado 3 out of 5 stars (3 / 5)

Un incontro di cui la puntata aveva bisogno. Una resa dei conti tra questi due lottatori divertente e con la giusta atmosfera, con quel tocco di sangue che ogni tanto, come in questo caso, aggiunge qualcosa alla contesa. Non un match tecnicamente indimenticabile, ma comunque bello nella sua storia raccontata in ring, inclusa l’interferenza di K.Evans e il concitato post match con l’arrivo a sorpresa di Stephen Purdon (direttamente dalla serie tv River City, nella quale impersona Shellsuit Bob e dove appare anche Grado). Vince ovviamente Ravie Davie, ma la loro storyline, credo che sia appena iniziata.

EMG F*****G OUT!