Mercoledì Cody ha pubblicato il seguente tweet, in risposta ad un fan che gli chiedeva se la WWE gli avesse proibito di usare il cognome Rhodes nelle indies e se fosse offeso dalla scelta del ringname di Velveteen Dream.

A) Nessuno mi sta impedendo di usare il mio cognome. Non c’è nessuna cospirazione.

B) Potrebbe anche chiamarsi “blue eyed velveteen American dream soul jr” e io non sarei offeso. Ha molto talento e non infastidisce nessuno.