La WWE impedisce alla ROH di esibirsi al Madison Square Garden

La Ring of Honor ha perso i suo appuntamento con il Madison Square Garden. La scorsa settimana Dave Meltzer aveva fatto sapere che la WWE si stava prodigando per impedire che la ROH si esibisse nella storica arena poichè temeva che la ROH tenesse un evento lì nella sera prima di WrestleMania.

Il COO della ROH Jeff Koff ha confermato oggi a PWInsider che c’era un accordo con il MSG, ma poi i responsabili dell’arena sono tornati sui propri passi dicendo che la WWE non voleva che ciò accadesse. Koff ha detto che gli avvocati si occuperanno di questa faccenda nella speranza di trovare una soluzione “in modo da poter portare l’energia e lo spettacolo della ROH e del nostro partner, la New Japan, ad un pubblico più grande in un’arena più grande a New York City.

Il Madison Square Garden negli ultimi anni si è mostrato più aperto nei confronti delle altre compagnie, dato che la WWE ultimamente ne ha fatto un uso ridotto rispetto a prima. Negli anni ’90 la WCW provò a tenere qualche evento lì ma anche in quel caso la WWE impedì che ciò accadesse.

Non si sa cosa la WWE darà (o ha dato) al Madison Square Garden per mandare a monte l’accordo con la ROH, ma anche la AAA aveva “prenotato” un evento per Settembre e la sensazione è che anche quello verrà cancellato.

Francesco Benedetti

Le mie passioni vanno un po' a momenti, ma le uniche costanti sono calcio, serie TV e wrestling. Riavvicinatomi a quest'ultimo all'età di 13 anni, verso i 18 ho cominciato a mettere il naso fuori dalla WWE, con cui ho sempre avuto un rapporto di amore/odio. Adesso guardo ciò che mi interessa, senza focalizzarmi su precise realtà.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com