La WWE sta ostacolando Cody Rhodes?

Nell’ultimo Wrestling Observer Newsletter sono stati forniti dei dettagli sul licenziamento di Cody Runnels/Rhodes. Cody voleva interrompere la gimmick di Stardust e tornare ad essere Cody Rhodes. Infatti mesi fa fu approvato un piano che prevedeva il ritorno di Cody Rhodes subito dopo WrestleMania.

Cody voleva essere un main eventer e nel corso degli anni ha ricevuto consigli su come migliorare. Sfortunatamente per lui, è stato troppo tempo nel midcarding, dunque non risultava credibile come main eventer. Verso Febbraio, Cody aveva chiesto di eliminare la gimmick di Stardust. Su Twitter iniziava ad esprimere il suo malumore, ma si pensava che si trattasse di post relativi ad eventuali storyline. La realtà è che tutti quei tweet esprimevano un vero malumore da parte di Cody il quale, secondo fonti vicine a lui, non ha ancora superato la morte di suo padre Dusty.

Adesso Cody non sa ancora cosa fare nel wrestling. Le clausole presenti nei contratti della WWE prevedono che, se si chiede il rilascio, dopo il licenziamento si possa subito iniziare a lavorare in altre federazioni di wrestling, ma fino alla scadenza del contratto non si può lottare in federazioni di MMA. CM Punk è riuscito a venir meno a questa clausola grazie alla bravura del suo avvocato. La rottura tra Cody e la WWE non è stata “liscia”, e sembra che la compagnia stia rendendo la vita difficile a Rhodes, che adesso sta cercando una nuova compagnia in cui accasarsi. Sua moglie Brandi (Eden), invece, ha cercato di lasciare la compagnia in buoni rapporti. Sarà interessante vedere cosa succederà con il nome “Cody Rhodes”, dal momento che la WWE ne possiede i diritti. Ciò potrebbe costringere Cody ad usare il suo vero nome, ossia Cody Runnels.

Francesco Benedetti

La mia passione sono il calcio, le serie TV e ovviamente il wrestling, che seguo da quando avevo 13 anni. Seguo la WWE, Lucha Underground e molto spesso guardo match un po' in giro per il mondo. I miei wrestler preferiti attualmente sono Ricochet, Brian Cage, Jeff Cobb,, Jack Evans, Cesaro, Sami Zayn ed AJ Styles. I miei preferiti di sempre invece sono Kane, Randy Orton e Stone Cold Steve Austin!