Lucha Underground Character’s Evaluation #2: Romanzo Messicano

Salve ragazzi e ragazze amanti dell’adrenalina e dell’azione più spericolata, il vostro Alex Kebab 92 è felice d’introdurvi la seconda scheda di valutazione dei Combattenti del superlativo Spettacolo di cui udite udite finalmente si farà la IIa Stagione nel 2016. Dopo questa gioiosa notizia, passiamo dal giubilo e dal gaudio a parlare di compagini non proprio amichevoli. Oggi vorrei iniziare con l’analisi di uno dei Trios che fin da subito ha saputo instillare nei cuori dei Believers del Tempio della Violenza odio e disapprovazione, un Team capace di creare scompiglio e non pochi grattacapi a parecchi Luchador. Tre uomini senza scrupoli e privi di morale, cresciuti tra disagio e crimine, corruzione e malvagità. Mercenari al soldo del miglior offerente, in questo caso clientes dell’Imperatore Darius Cuetus Maximus e non solo. Debbo smetterla di guardare Il Gladiatore.

The Crew ( Bael, Cortez Castro & Mr.Cisco )

images

Spietati, senza scrupoli e scevri da qualsiasi forma di rimorso queste tre autentiche bestie hanno portato il caos e la devastazione a Boyle Heights fin dal primissimo episodio ( Cisco e Castro ) insieme al loro leader Big Rick, guadagnandosi una sostanziosa ricompensa da parte del Jefe di LU. Questa Stable non ha avuto uno score positivo anzi tutt’altro, ciononostante i masnadieri hanno imperversato in lungo e in largo nel Tempio battagliando con gli avversari più disparati, inserendosi pure in incontri prestigiosi. In singolo non sarebbero mai riusciti a creare granchè mente insieme compatti hanno dato sfoggio di una chimica di quadra lodevole e di un repertorio di manovre combinate degno della Trios Division; va comunque costata la mancanza di quel surplus necessario per arrivare al livello successivo. Forse l’abiura nei confronti dei dogmi impartitigli dal Salmista originario della Guyana ed un cambio di casacca sarà stata per loro una bella pensata ed un modo per sbarazzarsi di un Leader troppo ingombrante e pieno di se fino all’inverosimile. L’accecamento del molosso di colore è stato un evento crudo e inaspettato foriero di una partnership più lucrosa con Darione ( trad: chiu cashi pi tutti / un aumento ragguardevole delle entrate mensili ).I 3 ratti di fogna ( chiedo venia, Maestro Splinter )percepiranno la gravità delle loro azioni solo nelle fasi finali di quel 3 vs 3 No DQ con i ” Freak ” ( Pimpi, M. Sagrada e Sexy Star ) ove un rientrante BR inviperito e desideroso di vendetta gli costerà non solo la vittoria dopo , ma in oltre li spetascerà in un 3 vs 1 ad eliminazione in cui la maggior motivazione di rivalsa dell’ex scagnozzo di William Regal si dimostrerà decisiva.
Vicinissimi all’annientamento, i Rudos dei barrios più malfamati di San Diego, Fontana ed Orange Country si rimboccano le maniche e in ben due frangenti rischiano di aggiudicarsi i Trios Title, prima come jolly nella Finale del Torneo senza aver mai partecipato e poi per loro meriti nel meraviglioso Ladder match offertogli come ultima risorsa per potersi riabilitare agli occhi del loro Capo, in caso contrario la punizione sarebbe stata atroce e già preventivata . Bael infatti abbandonerà le scene nel peggiore dei modi: sacrificato dai suoi stessi compagni e assegnato alle mortali cure di Matanza.
Intromissioni, pestaggi, sequestri, tutto pur di guadagnarsi sostanziosi bonus in busta paga e per compiacere il finanziatore ed i fiancheggiatori del momento; la loro lanzichenecchitudine non ha avuto ne’ limite ne’ confini di sorta, senza il loro apporto non avremmo potuto assistere a sostanziose Faide nel Mid-Uppercarding.

Voti: Bael ( 7,50 ), Cortez Castro ( 7,60 ) & Mr.Cisco ( 7, 60 )

Quanto l’orgoglio, il retaggio familiare e l’importanza di preservare i propri traguardi possono influire su un essere umano? Fin dove ci si può spingere per i propri scopi personali? In questa Ia Stagione molti personaggi hanno tracciato il loro sentiero prendendo strade con sbocchi interessanti, in bilico tra bene e male, attanagliati dall’odio, dall’invidia, dal desiderio di emergere/ribadire il predominio a tutti i costi. Di chi voglio parlarvi?

Blue Demon Jr

76378b58bcfb12b1d704ea113d172795

Autentica icona e leggenda della Lucha Libre messicana, figlio adottivo di uno dei più grandi Lottatori di tutti i tempi, BDJ non ha avuto alcun problema ad essere convocato per dare legittimità ad uno Show che risultava aver emesso i suoi primi vagiti, così giovane e fragile in confronto a Format molto più ” maturi ” e longevi, il suo nome e le sue origini hanno fornito ottime garanzie e il former NWA WHC ha ripagato immediatamente la fiducia incondizionata che in lui era stata riposta sbarazzandosi per sottomissione di Chavo Guerrero, altro esponenti di un’illustre famiglia legata in maniera viscerale alla Lucha. In verità il Demone Mascarato non era conscio di avere le ore contate: le urla e le grida d’ approvazione della folla lasciarono lo spazio all’oblio e all’agonia per gentile concessione del Mostro dalle 1000 morti, in aggiunta il sadismo scellerato di Chavo completò l’opera.
Superato il periodo di degenza in ospedale BDJ si ripresentò più battagliero che mai, pronto a vendicarsi, finendo tuttavia per soccombere ancora grazie al benestare di Cueto. Troppi nemici hanno stretto un’alleanza per terminare la sua carriera illustre e pluriennale, le soddisfazioni che egli riesce a cogliere nel corso delle sue apparizioni non sono equiparabili ai momenti bui e cupi. Altri sbaragliano coloro che han tentato di farlo ritirare, viene messo in dubbio il suo legame con il Messico, la sua stessa importanza nella storia della Disciplina. Il cambiamento d’animo e di carattere del Demonio Azzurro viene portato a termine con la dichiarazione di guerra verso Texano che avrebbe osato rubargli le luci della ribalta e soprattuto la sua predominanza come Luchador Alfa. I suoi peggiori antagonisti sono divenuti i suoi migliori alleati, i Believers non si capacitano di questa metamorfosi così radicale e ad Ultima Lucha il cerchio si chiude in attesa di un nuovo inizio: la sua sorte è cambiata, i poteri forti ora lo ascoltano ed il suo arcinemico lo accoglie a braccia aperte nella sua Stable consegnandogli la vittoria.
Tutti gli elementi che hanno portato al salto della barricata tra le fila dei Rudos di BDJ sono stati ben calibrati, tutte le disavventure affrontate e le provocazioni subite lo hanno portato ad un cambiamento giustificabile nonostante le sue apparizioni non siano state moltissime.

Voto:” I’m Mexico, Perro! ” ( 7, 75 )

Come nome finale di oggi vorrei parlarvi di un personaggio di una famosissima stirpe di Luchador, cresciuto e svezzato grazie al Pro Wrestling come parecchi nipoti e figli d’arte in questo ambiente ed infatti la pressione generata dal dover tenere il passo con le conquiste e i riconoscimenti familiari lo ha portato a rischiare serie ripercussioni dall’esito nefasto. Si aprano i cancelli di El Paso, Texas.

” Mexican Warrior ” Chavo Guerrero Jr

Lucha-Underground-Chavo-Guerrero-Fenix-645x370

” I lie, I cheat, I steal “, questo il motto di un Wrestler molto vicino e caro a Chavito e non solo a lui che ha contraddistinto tutto l’excursus dell’autoproclamatosi Guerriero Messicano. Pronto per fare sfaceli e lanciarsi a capo fitto in una Promotion nuova di pacca CG incappa in una sconfitta cocente per sottomissione. La sua ascesa ai piani alti non parte per nulla come lui si sarebbe potuto auspicare e la frustrazione monta fin da subito, eppure il fu ECW World Champion resta concentrato e corregge il tiro con una vittoria un Mixed Tag Team match con una Coppia di individui assai ben noti. La sera stessa accade la svolta inattesa: una forza oscura è stata convocata per completare quello che il nipote della GM di SD più dispotica dai tempi di Stephanie McMahon non era riuscito a fare, ossia pre pensionare Blue Demon Jr. Il per niente inutile non ci sta ed è lui a compilare tutti moduli necessari con timbri a forma di sedia d’acciaio che si abbattono su un sorpreso BDJ, ingannato grazie al mantra ziesco.
Chavo pur di dimostrare di non essere un semplice elemento architettonico di contorno bensì una delle colonne portanti dello Show finisce per inimicarsi una lunghissima serie personalità pericolose, riverite e di spicco e il suo operato impulsivo e non ponderato incrina i suoi rapporti con i pezzi grossi della Raza, ponendo di fatto una non tanto immaginaria taglia stile Dead or Alive sulla sua testa. La sua condotta è vergognosa e disonorevole, da vero infame bastardo, e Satana solo sa quanto Chavo sia bravo a fare l’Heel. L’Aztec Warfare per l’incoronazione del primissimo LU Champion non lo vede con l’Alloro alla vita e contribuisce ad allungare la sua lista di nemici. Forse è meglio levare le tende e non farsi più vedere, in attesa del momento propizio per ricominciare. Anche fuori dal ring CG non smette di voltare le spalle a chi gli dà fiducia e le sue azioni sono dettate dall’istinto di sopravvivenza, ora più che mai. Per i suoi servigi assai preziosi il mefistofelico Cueto lo reintegrerà nel Roster di buon grado, garantendogli degli scagnozzi d’eccezione per liberarsi una volta per tutte di BDJ. Chavo Guerrero ha un insolito record in quel di LU poichè è l’unico ad essersi aggiudicato una Title Shot per ovvi meriti criminali insieme ai farabutti della Crew…e come loro per un soffio non riuscirà a fregiarsi dell’Allloro Assoluto dello Show pur avendo tutto e dico tutto a suo favore, . Poco male: l’accesa ed animosa rivalità con BDJ assume un risvolto inusuale, portando il Demone nella sua Familia di corrotti e infami, tutto grazie al potere della manipolazione.

Voto: 8

L’Ultimo Samosa

Può un Luchador integro e ligio alle regole come Blue Demon Jr accantonare i suoi valori ed i suoi principi morali per mantenere il suo Status ed impedirne il logoramento? Può una individuo già propenso ad ogni genere di nefandezza come Chavo Guerrero scendere ancora più in basso? Possono 3 prezzolati come Bael ( Rest In Hell ), Cortez Castro & Mr.Cisco obbedire ciecamente ( ooops…dai Big Rick si fa per dire…ehm… ti gusta un cubano? ) obbedire alle direttive di un machiavellico genio del male come Dario Cueto ? Questi character come pochi altri hanno creato il caos definitivo nel Tempio e molto altro potranno combinare nella IIa Stagione, uniti ( fino a quando ? ) nel lato oscuro dei Rudos. Regazzi e regazze vi ho ammorbato abbastanza con le mie elucubrazioni kebabiane e dunque gentilmente e garbatamente vi aspetto la prossima settimana, se no la Raza verrà a cercarvi pure a voi altri. W il Wrestling di qualsiasi Promotion e tutte le sue sfaccettature purchè sia di qualità.

Alessandro Tulelli

Sono un ragazzo di Roma grande appassionato di Wrestling ( WWE, ROH, PWG, TNA, LU, ASCA, ICW, ecc... ) e...nulla, spero che quel che ho fatto fino adesso e quel che farò vi sia piaciuto e vi piaccia.