Quello che ci aspettava questa settimana, produrrá un nuovo capitolo di Inside Lucha Underground insolito…perché? Semplice…abbiamo visto un solo incontro seppur suddiviso in piú step. Oggi avevamo un Pentagon contro tutti…Sará sopravvissuto il lottatore messicano alla sete di vendetta di Black Lotus e della sua Crew?

Bienvenidos en el Templo

…I Risultati…

Gauntlet Match: the Black Lotus Triad def. Pentagon @ 50:00 via arm break 3.3 out of 5 stars (3,3 / 5)

Prima di parlare del match parliamo di quanto successo nelle cinematic (per usare un termine da gamer) perché sono successe cose interessanti:

  • Il rapporto tra Catrina e Jeremiah Crane: La tenebrosa si avvicina a Jeremiah dicendogli che sa che ama piú lei di Ivelisse, perché sa che al collo porta una parte di pietra che le ha rubato…peccato che Lei ami di piú un altra persona…TOC TOC…Mil Muertes immagino sia alle porte
  • Matanza vuole Mysterio. Cueto lo avvicina per comunicargli che la prossima settimana avrá il suo rematch…ma al mostro non interessa la cintura…quello che vuole é solamente MYSTERIOOOOOO
  • Vieni con me….Non poteva essere finita cosí…no, non poteva…ed ecco che ne abbiamo avuto la prova. Prince Puma si sveglia improvvisamente dalla bara in cui Mil Muertes lo aveva rinchiuso…e guarda caso al suo lato vediamo un Vampiro vestito da festa…che gli dice “Vieni con Me”….

Insomma tre vignette interessanti che aprono porte per il futuro…cosa succederá lo vedremo solo continuando a non perdere le puntate di Lucha Underground.

OCCHIO PER OCCHIO DENTE PER DENTE

Cinquanta minuti divertenti su questo non c’é dubbio…probabilmente la miglior interazione tra uomo e donna sul quadrato delle tre stagioni di Lucha Underground. Vedere alcune cose per credere…

https://twitter.com/TypeAndrew/status/804140677202251776?ref_src=twsrc%5Etfw

Che Pentagon dovesse perdere era ovvio…che fosse punito con la stessa moneta era nell’aria, ma che si moltiplicasse questa punizione era di difficile previsione…l’arrivo di Dragon Azteca ha un po’ spiazzato tutti…anche l’ex allievo di Vampiro che ora si trova con addirittura due braccia spezzate.

Voglio andare un po’ controcorrente e trovare un difetto a questa storyline che obiettivamente é stata piuttosto logica. Classica vendetta perpetrata da chi ha subito un torto o una violenza in passato…e su questo non ci sono problemi. Il difetto, forse é solo questione di simpatia, risiede nella gestione Pentagon. Il lottatore messicano é senza ombra di dubbio uno dei piú over nel Tempio, ha sempre dato vita ad incontri o comunque a momenti importanti…peró, ció nonostante, rimane un incompiuto quasi main eventer. Lo troviamo in storyline di spessore ma mai decisive o che mai si avvicinano al titolo…e la cosa é estremamente curiosa. Perché? Realmente non riesco a trovare una risposta, se non che al momento i piani per lui siano effettivamente quelli del lottatore estremo e pazzo in grado di cambiare gli equilibri dello show in qualsiasi momento, peró permettetemi di essere un po’ scettico su questa gestione poco propensa al push verso il titolo, per un lottatore che ha una costruzione incline ad avvicinarsi al titolo.

Detto ció poco altro da aggiungere…

CONCLUSIONE: DUE PASSI INDIETRO

2.8 out of 5 stars (2,8 / 5)

Abbiamo visto piú o meno quanto sopra e la puntata é passata rapidamente senza nessun momento di stanca, in ripresa dopo il capitolo un po’ scarsino della settimana precedente. Pentagon rimarrá fuori dai giochi per un paio di puntate…Dragon Azteca é tornato e probabilmente tornerá alla carica contro l’assassino del suo maestro…e la Black Lotus Triad come si comporterá. Una nuova alba si é alzata, vediamo dove ci porterá.

EMG OUT!