Inside Lucha Underground S03E15 – En la Sombras –

Dopo un buona prima parte della Battle of The Bulls, oggi, nella puntata numero 15 della terza stagione, ci attendevano le altre due semifinali. Ma non solo, il ritorno di Angelico in ring e la continuazione della storia tra Cobra Moon e Drago erano altri due motivi di grande interesse. EMG di ritorno da Amburgo è pronto per raccontarvi le sue impressioni…altrettanto voi dovrete essere sull’attenti per leggerlo in religioso silenzio.

Bienvenidos en el Templo

…I Risultati…

  • Battle of the Bulls Tournament Match: Jeremiah Crane defeated Killshot, Dante Fox and Mariposa @ 11:00 via pin 3.25 Stars (3,25 / 5)
  • Drago defeated Kobra Moon @ 2:45 via DQ [NR]
  • Battle of the Bulls Tournament Match: PJ Black defeated Son Of Havoc, Jack Evans and Angelico @ 8:45 via pin 3 Stars (3 / 5)

GLI ULTIMI DUE TORI

Si è visto del ottimo wrestling. Le due semifinali della Battle of the Bulls hanno fatto vedere grandi cose ed anche alcune manovre per le quali EMG ha temuto il peggio. Sediate prese in pieno cranio, Gringo Killer di Mariposa su di una sedia aperta, Suplex dal paletto verso l’apron con lottatori che si dimenticano di afferrare Jack Evans che cade di schiena su una sedia…Insomma cose che fanno gridare Holy Shit…ma che devono far riflettere. Questi ragazzi a volte si giocano veramente vita e carriera. Ok cose incredibili da vedere, ma ne vale veramente la pena? Detto ciò, torniamo agli incontri. Il primo è stato leggermente superiore al secondo per ritmo e perchè ha dato l’impressione di più coesione tra gli interpreti. Killshot e Dante lavorano splendidamente insieme, Mariposa è un ottima lottatrice e probabilmente quella che si abbina meglio al comparto maschile, Crane è un ottimo worker con grande personalità. Il secondo match, ci serviva su di un piatto d’argento il ritorno di Angelico. Lo vedevo come favorito numero 1, ed invece mi sbagliavo….esatto mi sbagliavo. La prossima settimana, nella finalissima ad eliminazione avremo Cage, The Mack, PJ Black e Jeremiah Crane….come sapete il vincitore andrà contro…

..O JOHNNY O SEXY..

dicevo…andrà contro o Johnny o Sexy che si affronteranno in uno steel cage match…(spero per l’ultima e definitiva volta). Fare un pronostico su quale sarà l’incontro titolato è veramente complicato perchè se da un lato credo che Mundo uscirà vincitore dal suo match…dall’altro lato non ho la minima idea di chi possa essere il vincitore della Battaglia dei Tori. Nessuno di questi quattro è mai stato usato per un main event titolato (serio) e nessuno di questi quattro è stato mai pushato fino ad ora in modo tale da poterlo considerare uno sfidante credibile e possibile portatore della cintura….da qui il mio interesse. Se devo dire un nome vado con Mack…

E perchè Johnny e non Sexy? perchè quel brutto ragnaccio che la lottatrice ha trovato nel suo armadietto…è sinonimo di sciagura…di problemi…di disavventure che credo inizieranno proprio durante il match titolato.

NELLA TANA DEL DRAGO

Drago, dopo una Tomb Stone Piledriver del nuovo mastodontico arrivato Vibora (che in spagnolo, se non lo sapete, significa ovviamente vipera), viene trasportato al cospetto della sua regina Kobra Moon…avviene o avverrà così la riunione forzata. Dove voglia portare questa storyline sembra piuttosto ovvio. Ad uno scontro tra il trio malvagio ed il trio buono..e sì perchè, nel massacro Fenix ed Aerostar aiuteranno il loro amico. Immagino che questa storia si trascinerà fino a primavera inoltrata e non mi stupirei arrivasse fino a Ultima Lucha. La cosa è abbastanza interessante perchè può portare a sviluppi differenti, vedremo come i booker avranno deciso di proseguirla nel prossimo futuro.

IO CAMMINO DA SOLO

Dragon Azteca JR. ha deciso…ha deciso di targliare il cordone ombelicale che lo legava a Rey e di intraprendere il suo cammino autodistruttivo che lo porterà verso Matanza….lo porterà probabilmente verso quell’annientamento che poi sarà la miccia che farà esplodere la sete di vendetta di un convalescente Mysterio. Il racconto è semplice…il cattivone di turno distrugge tutto, allievo e maestro. L’allievo crede di essere pronto per vendicare se stesso ed il maestro, ma si troverà con un pugno di mosche in mano e le ossa rotte…il maestro rinascerà a nuova vita per vendicare il suo giovane allievo ed il suo onore precedentemente scalfito. Se questa sarà la storia di questro triangolo vendicativo, la cosa può funzionare…a patto che Matanza distrugga letteralmente Dragon Azteca…e che questo annichilimento porti una implosione di rabbia nell’ex lottatore WWE. Semplici congetture…ma non così lontane da una possibile verità.

CONCLUSIONE 3 Stars (3 / 5)

Abbiamo assistito ad un’altra ottima puntata en el Templo. Il lottato ha fatto da padrone offrendo due match molto divertenti che hanno generato un po’ di imprevedibilità intorno all’alloro principale. Alcune storyline sono proseguite in modo logico e coerente e la prossima settimana prima del Natale, ci aspetta la finale della Battle of Bulls e l’incontro titolato tra Mundo e Sexy Star. Mercoledì prossimo sapremo con esattezza quale sarà il prossimo Championship Match…

EMG OUT!