È venuto a mancare Nate Whitlock

È stato annunciato da poco che lo storico manager dei territori di Memphis Nate Whitlock, più noto come “Nat the Rat“, è venuto a mancare venerdì scorso 6 luglio.

Attivo tra i tardi anni ’70 e gli anni ’80, soprattutto in CWA e in USWA, Nat the Rat è stato tra le altre cose uno tra i primi manager di un giovane wrestler di nome Master of Pain che è poi diventato famoso come Undertaker. Ha anche lavorato a fianco di Soul Taker (poi Godfather) e di un già esperto Jerry Lawler.

In carriera ha combattuto quattro incontri, perdendoli tutti; tra questi un match in coppia perso contro Doug Gilbert (che poi ha avuto una lunga carriera in ECW) e suo padre Tommy Gilbert e un incontro uno contro uno con Jeff Jarrett.

Nate aveva una grande capacità di rendersi antipatico con poche parole, come i video che si possono trovare su internet dimostrano.

Tutti i wrestler che hanno lavorato con lui hanno manifestato il proprio cordoglio per la perdita di un uomo tanto professionale e disponibile.

LEGGI ANCHE

Marco Piva

Non c'è niente da vedere. Su, su, circolare. Va bene... ho 40 anni, vivo in Scozia, guardo il wrestling da Wrestlemania III, ormai non sopporto più la WWE ma seguo con cura tutte le indipendenti possibili.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com