Ieri mattina, Natalya Paige sono state ospiti dello studio di ESPN Sports Center. In particolare, Wrestling News riporta le parole della canadese, la quale, intervistata da Todd Grisham, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:

-Dice che Bret Hart è un eroe per lei e che sarà a Payback per essere osannato dai tifosi, causa la guarigione dal cancro alla prostata;

-Si aspetta un grande match con Charlotte;

-Dice che il wrestling ce lo ha nel sangue perchè la propria famiglia lo ha praticato per molti anni. Inoltre afferma che i metodi d’allenamento di suo nonno Stu Hart erano molto severi;

-Afferma che la federazione sta cambiando modo di pensare riguardo le donne, principalmente dopo l’abbandono del termine “Divas” e che è orgogliosa di essere stata una Divas Champion ma che allo stesso tempo è fiera di continuare a far parte della divisione femminile odierna;

-È in debito con Triple H per tutto il lavoro che sta svolgendo per la divisione femminile;

-Ricorda i due match femminili di WrestleMania 32 come un momento storico nella divisione femminile;

-Riguardo Total Divas, dice che la sua famiglia è un po’ “selvaggia” ma che del resto è pur sempre un normale reality show. Afferma che il programma dà ai fan una visione diversa di lei e degli altri membri del cast.