Nick Jackson: “La NJPW non ha mai riconosciuto il valore mio e di mio fratello”

Nick e Matt Jackson sono stati intervistato da Bleacher Report per parlare del lancio della AEW. Durante l’intervista hanno avuto modo di parlare anche della NJPW e della ROH. che negli ultimi anni sono state le compagnie in cui hanno lottato. Ecco le parole dette da Nick:

Sai cosa è triste? La New Japan e la ROH avrebbero potuto facilmente offrirci un contratto unico ma non lo hanno fatto. La NEw Japan non ha mai riconosciuto il vero valore che c’è in Matt e me. Non ci hanno mai pagato bene. Ci richiedevano di lavorare per loro per altre due decadi prima di ritirarci, sebbene quello stile di lotta sia molto pericoloso. La Ring of Honor ci pagava molto meglio. Probabilmente ci saremmo ritirati lì ma prima avremmo dovuto lavorare con loro per altri 10 anni. Così abbiamo detto alla ROH e alla NJPW: perchè non ci offrite un contratto unico? Ma non lo hanno fatto. Se lo avessero fatto saremmo rimasti a lavorare con loro e non avremmo fatto nascere la All Elite Wrestling.

Francesco Benedetti

Le mie passioni vanno un po' a momenti, ma le uniche costanti sono calcio, serie TV e wrestling. Riavvicinatomi a quest'ultimo all'età di 13 anni, verso i 18 ho cominciato a mettere il naso fuori dalla WWE, con cui ho sempre avuto un rapporto di amore/odio. Adesso guardo ciò che mi interessa, senza focalizzarmi su precise realtà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com