Lettori e fan di We The Wrestling, nella nottata tra sabato e domenica assisteremo al nuovo ppv targato All Elite WrestlingDouble Or Nothing 2020, lo show si terrà al Daily’s Place di Jacksonville in Florida. Benvenuti alla Preview di AEW Double Or Nothing su WTW. Qui è “LeHost” Mario Marino che vi dà i suoi pronostici sul PPV che verrà trasmesso secondo il fuso orario italiano tra la notte di sabato e domenica.Questa edizione di DoN si prospetta molto interessante sulla carta e incerta sotto molti aspetti. Cominciamo! 

#1 Contender Match: The Best Friends (Chuck Taylor & Trent) vs. The Private Party (Marq Quen & Isiah Kassidy)

Questo match sarà valido al titolo di primi sfidanti agli AEW Tag Team Championship attualmente detenuti da Kenny Omega e “Hangman” Adam Page. Il regno da campioni di Kenny e Adam era cominciato decisamente bene ma l’emergenza che ha coinvolto il mondo intero ha costretto a stravolgere i piani che erano in vigore fino a quel momento. Il regno da campioni di Omega e Page è stato di fatto ibernato a causa della quarantena di Page e per alcune settimane abbiamo visto Kenny coinvolto in una faida amichevole proprio con i Best Friends che si è particolarmente distinta per il buon lottato. A ragione di ciò vedo i Best Friends nettamente favoriti in quella che sarà però una difesa di transizione per i due campioni. Ma che ci regalerà però dell’ottima qualità sul quadrato.

Il mio pronostico: Best Friends (Chuck Taylor & Trent)

MJF vs Jungle Boy

Il buon Maxwell Jacob Friedman aka MJF è tornato da un paio di settimane alla competizione attiva e ha iniziato questa mini-faida con la Jurassic Express composta da Marko Stunt, Luchasaurus e lo stesso Jungle Boy per giustificare la presenza di questo match nella card. Si tratta chiaramente di un match di transizione per MJF dove otterrà l’ennesima vittoria in questa striscia positiva che non accenna ad arrestarsi. Mai schienato, mai sottomesso e ha perso solo in un fatal 4 dove non avvenne nessuna delle due cose. MJF mi convince moltissimo come personaggio ma meno come wrestler dove ha ancora parecchio da dimostrare. Vincerà ma i veri test per lui devono ancora arrivare.

Il mio pronostico: MJF

Casino Ladder Match: Darby Allin vs Colt Cabana vs Kip Sabian vs Orange Cassidy vs Frankie Kazarian vs Scorpio Sky vs Luchasaurus vs Rey Fenix vs ???

Il Casino Ladder Match ha fatto scoppiare la discussione sin dal suo annuncio. Tra chi sostiene sia una copia del MITB e chi no, tra chi lo aspetta e chi lo reputa una idea non originale, di certo però ha catturato l’attenzione del popolo del wrestling. Il match seguirà parzialmente le regole della Casino Battle Royale dell’anno scorso. Il match inizierà con i due primi due che sono entrati all’interno del quadrato e gli altri partecipanti che dovranno entrare uno alla volta ogni 60 secondi. Per vincere l’incontro bisognerà staccare la Fiche posizionata al di sopra del ring. Viste le modalità dell’incontro si può vincere l’incontro anche prima che siano entrati tutti i partecipanti. Il vincitore avrà una title shot futura all’AEW World Title. Sul partecipante misterioso si sta speculando tanto e molti pensano sia un Ex WWE che è stato pescato dall’ondata di licenziamenti di cui la federazione di Vince McMahon si è resa protagonista recentemente. Personalmente non ho nessuna idea chiara su chi possa essere questo partecipante. Vedremo. Sul pronostico del vincitore ho pochi dubbi e credo che Darby Allin sia la pick ideale per vincere questo incontro e ottenere quindi una futura opportunità titolata. Il ragazzo è una delle giovani star che si sta mettendo maggiormente in mostra in questi mesi e merita il push solido che sta ricevendo.

Il mio pronostico: Darby Allin

Dr. Britt Baker D.M.D vs Kris Statlander

Nell’ultimo numero di Inside AEW ho parlato di come reputi debole la costruzione e tutte le vicende che riguardano tutta la divisione femminile della All Elite Wrestling. Kris Statlander ha le qualità per essere la top wrestler della divisione ma l’assenza di un personaggio reale la rende poco interessante agli occhi del pubblico. È un’aliena? Ok spiegami se lo è davvero o se è una rappresentazione di sé stessa a livello psicologico. Oppure se ha un significato simbolico. La dottoressa Britt invece è una heel che gode di una ottima caratterizzazione e uno sviluppo coerente negli ultimi mesi. Ma pronostico la vittoria della Statlander che ha decisamente bisogno di una vittoria. Una ulteriore critica che faccio è che noto dei veri e propri “blackout” di narrazione durante gli incontri femminili della AEW e che si manifestano sopratutto nei momenti che dovrebbero essere il culmine della narrazione. Mi auguro che ciò non accada in questo PPV.

Il mio pronostico: Kris Statlander

AEW Women’s Championship Match: Nyla Rose (c) vs Hikaru Shida

I difetti della divisione si ripercuotono anche su questo match e quindi non ripeto quello che ho già detto per quanto riguardava il match precedente ma mi soffermo sul regno da campionessa di Nyla Rose. Rose ha sicuramente un ottimo personaggio e una costruzione degna da campionessa ma purtroppo il suo regno è stato congelato in queste settimane di quarantena. Per intere settimane non si è presentata (anche se parliamo sempre di validi motivi) e quindi questa rivalità non ha potuto essere sviluppata. Shida avrebbe le carte in regola per essere un’ottima sfidante ma il suo problema è che lei un personaggio non ce l’ha. Questo porta al disinteresse per questo incontro e sull’intera divisione.

Il mio pronostico: Nyla Rose

Dustin Rhodes vs Shawn Spears

Il match tra Dustin e Spears ha avuto una buona costruzione anche se è di poche settimane. Approfittando delle basi del vecchio feud tra lo stesso Spears e il fratello di Dustin, Cody, il primo tramite dei promo ben riusciti in queste settimane ha messo il dubbio negli spettatori sulla buona fede dell’American Nightmare che poteva immediatamente salvare il fratello dal massacro che ha ricevuto per mano di Lance Archer ma non l’ha fatto. Sappiamo benissimo che Cody ci aveva provato eccome a gettare la spugna ma come si sa gli heel mentono molto spesso. Dustin farà quindi il suo ritorno sul ring proprio a Double Or Nothing: sarà all’altezza? Pronostico incerto del match ma vado con la vittoria di Spears.

Il mio pronostico: Shawn Spears

Inner Circle (Chris Jericho, Sammy Guevara, Santana, Ortiz & Jake Hager) vs The Elite (Kenny Omega, Young Bucks & “Hangman” Adam Page) & “Broken” Matt Hardy

Tale rivalità esiste praticamente da quando è stato battezzato Dynamite come show sul canale satellitare di TNT. L’Inner Circle di Chris Jericho si è affermata nettamente come la stable dominante del programma a dispetto di una “The Elite” che è il cuore stesso della All Elite Wrestling ( lo dice pure il nome ). Kenny Omega, Cody Rhodes e gli Young Bucks oltre ad essere i fondatori dell’AEW sono anche i vice-presidenti della federazione però è indubbio che Chris Jericho è il volto di questa prima fase di Dynamite essendo stato, tra le tante cose, il primo campione. Questa faida doveva portare al famoso Blood And Guts ossia il War Games che è stato cancellato purtroppo per motivi dovuti alla situazione attuale del Coronavirus. Page e i Bucks si sono messi in quarantena e questa faida che doveva raggiungere il suo culmine invece ha dovuto subire uno stallo/allungamento forzato. “Broken” Matt Hardy è stato il game changer della faida che l’ha portata ad una nuova fase condita da momenti trash memorabili come quando lui e Kenny hanno investito Sammy Guevara con il golf cart. Ora siamo alla resa dei conti o forse non è così. La saga potrebbe allungarsi ulteriormente finché non si farà questo famoso Blood and Guts che vedrà l’Elite al completo ( quindi con Cody al posto di Hardy ) trionfare. In questo match credo che Jericho ha una carta inaspettata da giocarsi e che il fattore sorpresa porterà l’Inner Circle al trionfo.

Vincitori: Inner Circle

TNT Championship Tournament Final Match: “American Nightmare” Cody vs Lance Archer

L’annuncio clamosoro di questo Double Or Nothing è la presenza della leggenda della Boxe “Iron” Mike Tyson che avrà il compito di presentare il neonato TNT Championship. La faida tra Cody e Lance Archer è sicuramente la meglio costruita in queste settimane e vede il risultato incertissimo. Più volte mi sono espresso nell’ Inside AEW come l’incontro possa vedere entrambe le alternative come valide. Può vincere Archer che completerebbe così l’enorme push che sta ricevendo da quando ha fatto il suo debutto nella federazione di Tony Khan come pupillo dell’HOF Jake “The Snake” Roberts oppure potrebbe perdere senza venir troppo ridimensionato visto l’enorme status di cui gode l’American Nightmare. Il TNT Title esprime bene il concetto di cosa questo titolo può rappresentare e la figura di Cody sembra l’opzione che si addice di più alla simbologia che la federazione vuole costruire attorno a questo titolo. Così come non escludo totalmente la vittoria di Archer che sta dimostrando seriamente di meritare di stare ai piani alti della card. Pronostico l’American Nightmare che secondo me può dare al titolo un alone di prestigio non da poco.

Il mio pronostico: “American Nightmare” Cody

AEW World Championship Matcg: Jon Moxley (c) vs Mr. Brodie Lee

E ora siamo arrivati al nostro Main Event che secondo me ha una costruzione che presenta evidenti falle. Brodie Lee non si doveva trovare già a questo punto ma sono stati costretti visto che PAC ha dovuto per forza di cose mettersi in quarantena e MJF di certo non è ancora pronto per stare nel Main Event di un PPV. Inoltre Moxley aveva bisogno di una difesa convincente dopo quella deludente che lo ha visto protagonista con Jake Hager. Arriviamo al nocciolo della questione, il personaggio del guru nel Wrestling Business secondo me è abusato. Abbiamo avuto CM Punk, Bray Wyatt, James Storm e attualmente abbiamo lo stesso Brodie Lee e Seth Rollins in questa tipologia di ruolo e secondo me entrambi non convincono nonostante interpretino bene i loro personaggi. Paradossalmente il Dark Order destava in me maggiore interesse quando era EVIL UNO il volto della stable. Perché era davvero una novità almeno a livello di rappresentazione con la propaganda in stile Scientology di cui si faceva portatore. Ora è la classica stable con il culto del capo. Ne abbiamo viste tante in questi anni e ne vediamo ancora. Però non sminuisco il lavoro di Brodie Lee che interpreta davvero in maniera convincente questo personaggio. Ma qualcosa non convince in generale, inutile nasconderlo. Sul match in sé spero sia una contesa di alto livello perché Moxley ha bisogno di una ottima difesa così come il PPV visto che questo sarà il Main Event dello show. Le qualità di entrambi i performer le conosciamo e sappiamo che insieme possono darci uno spettacolo degno di questo nome. Ma il regno di Moxley, in questa difesa che lo vedrà inevitabilmente vincitore, ha bisogno di una identità che per ora non c’è. Mi auguro che dal Dynamite post PPV si inizi a costruire una narrativa forte attorno a questo regno.

Il mio pronostico: Jon Moxley

Commento Generale

Double Or Nothing 2020 si prospetta decisamente interessante sulla carta soprattutto per quel che riguarda i tre incontri principali della card e il Casino Ladder Match. “Iron” Mike Tyson è stato un ottimo colpo a livello mediatico e che aggiunge ulteriormente prestigio al match che vedrà assegnare il neonato TNT Championship. La parte debole della card sono sicuramente i due incontri femminili ma possono sorprendere in positivo viste le aspettative basse. Il Casino Ladder Match può rivelarsi un signor spotfest. Non mi resta altro che augurarvi buon PPV.

Alla prossima,

“LeHost” Mario Marino