Raven parla del wrestling attuale

Raven, ex lottatore della ECW, conosciuto anche per aver lavorato in WWE e TNA, ha parlato recentemente, durante il podcast Two Man Power Trip, della situazione attuale del wrestling e della sua evoluzione. Di seguito le dichiarazioni più interessanti:

 

Sulla mancanza di psicologia nei match hardcore ed sui match attuali fatti di spots

Nessuno usa la psicologia nei match hardcore e per questo credo che a Terry Funk piacesse. In un match ci sono tre persone, tu, l’avversario e l’arbitro. Tutto è nelle mani di queste tre persone. Nei match di coppia ci sono cinque elementi. Io preferisco le contese individuali perche tutta la gloria è per te. Nei match hardcore sono disponibili tutti questi oggetti che puoi usare in modo molto creativo. Si passa dall’essere tre persone ad essere voi, bidoni, sedie, segnali stradali… Il livello creativo aumenta fino a picchi incalcolabili. Questa è la ragione per la quale i ragazzi di oggi fanno questi spot così spettacolari, cercano di essere creativi per sopperire alla mancanza di psicologia.

Sul wrestling moderno e la perdida di interesse nei suoi confronti:

Ho smesso di vedere il wrestling nell’anno 2000 perchè Raw era talmente brutto che mi depresse. Non mi usarono per nulla bene, mi ruppero il cuore e smisi di guardare i wrestling. Negli ultimi dieci anni ho visto alcuni Ppv, però non ho idea di come stia andando la cosa. Cerco di rimanere informato su quello che succede nel business perchè è ciò con cui mi sono sempre guadagnato da viviere e perchè ho qualcuno che mi invia messaggi raccontandomi le cose importanti che succedono a Raw. Mi parla sempre bene del New Day e la cosa mi piace, però, sinceramente, se domani fossi al supermercato e loro fossero li, non li riconoscerei. Non lo dico come se fosse un insulto, semplicemente non lo vedo e non ho interesse a vederlo.

Sulla figura dei  general manager:

Credo che un problema importante sia quello dei general manager della compagnia che hanno molto più potere rispetto al resto dei lottatori. Praticamente hanno castrato Seth Rollins. Il modo in cui lo hanno fatto è ridicolo. Non puoi essere il tipo più duro se dipendi così tanto dal tuo capo. Hanno costruito tutto intorno alla compagnia e non intorno ai lottatori. Facendo così non miglioreranno la compagnia, non aumenteranno i rating e non otterrano più soldi. Se non hai persone come The Rock, Austin o Dusty Rhodes…hai bisogno di figure come queste per aumentare gli ascolti.