Rey Misterio: “Lucha Underground mostra la Lucha Libre al suo meglio”

L’ex superstar WWE e attualmente sotto contratto con Lucha Underground, Rey Mysterio è stato recentemente intervistato da Marvel per promuovere la quarta stagione di Lucha Underground. Ecco gli highlights di essa:

Sulle differenze tra Lucha Underground e le altre compagnie:
“Proprio l’inizio, il modo in cui il wrestling viene visto. E ‘una forma d’arte. E il modo in cui sono cresciuto a Tijuana, al confine con San Diego, è stato Lucha Libre. Lucha Underground mostra la Lucha Libre al suo meglio. Volare, match spettacolari, è tutto incredibile.”

Sull’intenzione di fare più costumi ispirati alla Marvel:

“L’ ho fatto in passato, e non vedo l’ora di  rifarlo nel prossimo futuro. E’ solo una questione di fare conoscenza, ottenere quei grandi show cosi che la gente viene a vederci. Ci stiamo preparando per la nostra quarta stagione di Lucha Underground, stiamo mandando in onda la terza stagione in questo momento, quindi sono sicuro che nella quarta stagione sarò in grado di usarli un pò.”

Sulla pressione per essere all’altezza del match con Prince Puma:

“Non credo di aver sentito la pressione fino a quando il match non è finito, e Prince Puma si è rivolto a me. Aver  fatto quel match in quella serata e il fatto che lui è venuto a dirmi quello che sentiva in seguito è stato incredibile. Così mi sono sentito molto ispirato da quello che ha detto, e spero che continui con un sacco di successo perché per me lui è probabilmente il wrestler numero uno là fuori in questo momento.”

Sul cosa vuole ottenere ancora dal mondo del wrestling:

“Io vi dico che sono stato benedetto durante tutta la mia carriera, ho messo molto voglia nel lavoro e per quello che ho fatto e credo davvero che ho realizzato probabilmente più di quello che potessi immaginare. L’ unica cosa a cui  penso in questo momento è quella di vedere crescere i miei figli  nel modo migliore per essere l’ispirazione ideale per spingerli a raggiungere i loro obiettivi.”

Sulla sua interazione con i fan:

“Ho avuto tanti fan, ma credo che l’impatto maggiore sia quello con i bambini piccoli. Anche i genitori spesso vengono a chiedermi autografi e foto per i loro figli.”

Lorenzo Fanti

Un fan da sempre della WWE, seguo la compagnia da quando era su Mediaset con Rey, Chris Benoit, Kurt Angle, JBL, Booker T e tanti altri. Inoltre seguo con grande passione Impact Wrestling, una compagnia spesso sottovalutata ma che fa ottimi show. Poi ho interesse anche nelle Indy europee. Non disdegno di seguire anche tutte le altre federazioni, ognuna può dare qualcosa alla passione della gente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com