Rey Mysterio: “Questa è una benedizione dal primo giorno della sua creazione”

Rey Mysterio è stato recentemente intervistato da Title Match Wrestling, ha discusso di 205 Live e del suo passato in ECW. Ecco gli highlights di essa:

Su WWE 205 Live:

“Questa è una benedizione dal primo giorno della sua creazione. Dal primo giorno in cui ho iniziato in questo business, ho capito che era il mio stile. Volavo dalle corde con le mie mosse migliori, ne creavo di nuove e grazie a queste mie competenze sono riuscito a fare una lunga carriera. Mi ha fatto bene come talento, come lottatore e come persona. Il mio numero di fan è cresciuto enormemente. Grazie a loro che sostengono il mio stile, ora abbiamo una divisione Cruiserweight, e si sa, che vedono molto bene le acrobazie e lo stile. La prima cosa che mi dicono è che, Rey Mysterio ha portato a questo. Non solo io, ma anche altri come Psychosis , Juventud Guerrera e molti altri. X-Pac è stato uno dei primi ragazzi a fare ciò quando era in WWF , poi sono arrivati gli Hardy; sono tutti gli innovatori dello stile Lucha Libre.”

Su i suoi ricordi dell’ ECW:

“È stato fantastico. L’intera esperienza per me era qualcosa al di fuori di questo mondo. Dei grandi fan, una grande federazione e una grande persona che era dietro a tutto ciò. Il talento faceva parte di quella promozione, non era solo una cosa. E’stato molte cose che hanno lavorato insieme e hanno reso questo prodotto così bello. Quindi un nuovo arrivato, arrivava li per dare tutto quello che aveva. Questo è esattamente quello che Psychosis ha fatto e ho fatto io. Tenete a mente, nella nostra prima uscita in ECW , Dean Malenko, Chris Jericho, Chris Benoit e Eddie Guerrero erano appena passati alla WCW, in modo che hanno lasciato un posto aperto e caldo per noi. Non potevano farlo in nessun altro modo.”